Pallavolo femminile A1, i numeri di una sorprendente Novara

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, mentre Conegliano viaggia in Regular Season come un treno, le venete hanno ottenuto quindici vittorie consecutive da tre punti, c’è un’altra squadra che sta facendo parlare di sé in questo periodo, si tratta di Novara. Le piemontesi hanno chiuso il 2020 vincendo sul difficile campo di Firenze per 0-3 e sempre di più si stanno calando nel ruolo di anti-pantere. Quella ottenuta in Toscana è la sesta vittoria consecutiva per le ragazze di coach Stefano Lavarini che, seconde in classifica, sono staccate al momento di otto lunghezze da Conegliano.
Un percorso che soprattutto nella seconda parte del girone di andata ha avuto un’impennata e la sensazione è che i margini di miglioramento ci siano ancora.
Tredici le vittorie ottenute su 15 partite, con nove successi per 3-0, due per 3-1 e due al tie-break. Le sconfitte sono arrivate in trasferta contro Monza e in casa contro Conegliano. La battuta d’arresto contro le pantere è stata l’unica nota veramente dolente della stagione fino ad ora perché è stata netta e non ha visto le piemontesi riuscire minimamente ad impensierire Egonu e compagne. Curioso sarebbe capire se quella partita venisse rigiocata ora quale sarebbe l’esito. Si perché da quella fase molti sono stati i progressi per Chirichella e compagne che sono passate anche attraverso l’ottima “bolla” di Champions League che proprio a Novara le ha viste sempre vittoriose, anche contro le fortissime russe di Kazan.
Un percorso di crescita progressivo che dovrà inevitabilmente continuare se per davvero si vorrà provare ad impensierire Conegliano.
Questa è stata l’eterna sfida che negli ultimi anni ha caratterizzato il campionato italiano e le sfide in Europa, sì perché il trionfo nel 2019 in Champions League di Novara arrivò proprio nella finale tutta italiana contro Conegliano.
La speranza è che questa appassionante competizione tra due delle più prestigiose squadre italiane possa riproporsi anche nel 2021.

Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, l'Italia continua la sua corsa: 3-0 all'Argentina
  •   
  •  
  •  
  •