Pallavolo femminile A1, la corazzata Conegliano continua la sua corsa

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, la corazzata Conegliano continua la sua corsa. Nel recupero giocato ieri mercoledì 13 gennaio in trasferta a Scandicci le pantere hanno trovato la diciasettesima vittoria consecutiva superando le toscane 0-3 ( 22-25, 20-25, 1-25). 17 i punti per Egonu, 15 per Sylla e 12 per Butigan: un’orchestra perfetta guidata dal direttore Daniele Santarelli. 
Altri tre punti che dunque mantengono a +8 il vantaggio su Novara che sta attraversando un momento di risultati straordinario ma che deve comunque fare i conti con una corazzata al momento ineguagliabile. Interessante sarà vedere nelle prossime settimane se davvero le piemontesi potranno insidiare le venete.
Altri due recuperi del campionato pallavolo femminile A1 giocati ieri mercoledì 13 gennaio, passo indietro per le farfalle di Busto Arsizio che dopo due vittorie consecutive perdono in casa contro Chieri 0-3 (23-25, 25-27, 22-25). Lottano le ragazze di Marco Musso ma Chieri ha dimostrato maggiore solidità e ha confermato quanto di buono fatto vedere in questa stagione. Le piemontesi sono certamente una delle più belle sorprese e la testimonianza è arrivata da questa vittoria ottenuta in un campo non semplice e contro una squadra in netta crescita.
Nell’ultimo dei tre recuperi giocati ieri Monza ha superato in casa Cuneo per 3-1 ( 25-19, 25-21, 22-25, 25-21) ottenendo la nona vittoria di fila e confermandosi come terza forza del campionato . Una squadra che non nasconde certo le proprie ambizioni e che si porrà l’obiettivo di provare ad accorciare il gap da Conegliano. Intanto altri tre punti che non possono che aumentare l’entusiasmo.

  •   
  •  
  •  
  •