Allianz Powervolley Milano – Itas Trentino 3 – 0

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Nella penultima giornata di regular season che vedeva la Allianz Powervolley Milano per la terza volta in 27 giorni sfidare la Itas Trentino, i ragazzi di coach Roberto Piazza tra le mura amiche dell’Allianz Cloud  hanno meritatamente fatta propria l’intera posta per 3-0 con i parziali di 25-22, 25-23, 25-22.
La vittoria dei meneghini sovverte così  il bilancio negativo delle gare contro  i trentini che in casa si erano aggiudicate le ultime due gare per 3-0. Vittoria, inoltre, importantissima per Piano e compagni che con determinazione, volontà e stupendo gioco di squadra hanno ottenuto un prestigioso successo contro una corazzata che in stagione non perdeva da 16 gare, anche se veniva dalla sconfitta contro Perugia nella Final Four della Del Monte Coppa Italia della scorsa settimana. Vittoria ancora più importante se si considera che Milano non vinceva contro Trento da più di tre anni e che arriva prima della gara in trasferta che vedrà i ragazzi di Piazza contro la Gas Sales Bluenergy Piacenza domenica prossima.
A fine gara il giapponese della Allianz Powervolley Milano Yuki Ishikawa così racconta il match: ” E’ stata una bellissima partita, abbiamo giocato molto bene in difesa e forse un po’ meno in ricezione perché abbiamo subito qualche ace, ma abbiamo tenuto bene. Oggi abbiamo giocato molto bene ma abbiamo giocato soprattutto da squadra. E’ stato un bel riscatto dopo la sconfitta per 3-0 in Coppa Italia la scorsa settimana; abbiamo dimostrato in campo la qualità del nostro gioco. Continueremo a lavorare così, anche domenica co Piacenza servirà il coraggio e la fiducia avuta oggi”.

Cronaca
Primo set: parte bene con il 2-0 di Patry ed Ishikawa ma Trento risponde e pareggia 3-3 con il muro di Giannelli su Patry. Milano poi fa 5-3 con l’ace di Kozamernik, ma Trento pareggia di nuovo e con Nimir fa 6-7. da qui si gioca punto a punto con una serie di errori da entrambe le parti fino al 14-13 con l’ace di Kozamernik e time out di Lorenzetti. Al rientro Milano con Piano ed Ishikawa allunga 18-15  prima del 19-15 ace di Urnaut. Milano poi con il muro di Patry su Kooy si porta sul +4 (22-18) e Nimir con l’ace fa 23-22cui però segue il muro di Patry su Kooy che chiude 25-22 il set.
Secondo set: parte alla grande Milano che con Ishikawa fa 6-4 prima del + 4 (8-4) ace di Patry. Lo stesso Patry fa segnare poi 12-7 prima del 14-8 di Piano, Trento accorcia 17-13 con Lucarelli ma Milano con il muro di Kozamernik su Nimir fa 20-14. Trento con Nimir fa 23-22 ma l’errore di Michieletto al servizio consegna il set a Milano per 25-223.
Terzo set: parte bene Trento che con l’ace di Nimir fa 1-3 ma il muro vincente di Patry pareggia i conti. Si gioca punto a punto sino al 7-6, primo tempo di Piano, quando Milano 12-8 con ishikawa. Trento prova a ricucire e con l’ace di Nimir ed il muro vincente di Podrascanin fa 14-12. Milano però non ci sta e con l’ace di Patry fa 18-14 cui segue il 23-19 dello stesso Patry prima del 25-22 di Urnaut che chiude set e partita.
Tabellino
Allianz Powervolley Milano – Itas Trentino: 3 – 0 (25-22, 25-23, 25-22)
Allianz Powervolley Milano: Basic 1, Kzamernik 7, Sbertoli 1, Patry 16, Piano 9, Mosca 0, Ishikawa 10, Urnaut 8, Pesaresi (L). N.e.: Staforini(L), Daldello, Maar, Weber, Meschiari. All. Roberto Piazza

Leggi anche:  Volley Femminile, Bartoccini-Fortinfissi Perugia: le magliette nere cedo 3-0 contro Conegliano

Itas Trentino: Michieletto 2, Roosini (L), Lucarelli 4, Giannelli 2, Kooy 5, Nimir 19, Podrascanin 9, Lisinac 8, De Angelis (L). N.e.: Cortesia, Argenta, Sperotto, Sosa. All. Andelo Lorenzetti
MVP. Jean Patry

Arbitri: Vagni – Rapisarda. Terzo Arbitro: Rusconi

  •   
  •  
  •  
  •