Pallavolo femminile A1, dure le parole di Marco Gaspari dopo il ko di Monza con Busto

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, rimane un grandissimo campionato quello che Monza sta facendo quest’anno anche se ieri è arrivata una pesante sconfitta in trasferta contro Busto in uno dei recuperi in programma. Non è piaciuto questo ko a coach Marco Gaspari che dimostra tutta la sua volontà di puntare in alto e che cerca quindi di scuotere la squadra anche se nel complesso, lo ripetiamo, le brianzole stanno facendo un grande campionato. Queste le sue parole al termine della sfida persa 3-0 contro le farfalle : ” Dopo una gara del genere è difficile dire cosa ha funzionato. Avevamo preparato la gara sapendo che Gray e Mingardi sarebbero stati i principali terminali offensivi e così è stato. Abbiamo però fatto comunque troppa fatica, soprattutto contro Gray. Dobbiamo imparare ad essere più concreti, perchè contro queste squadre qua non si può più scherzare. Dopo delle belle partenze nel primo  e secondo set ci siamo persi nei momenti chiave , complici un paio di errori, e questo ci deve essere da lezione. Dobbiamo guardare ogni giorno alla partita che ci aspetta. E questo è un bello schiaffo che deve farci reagire e ripartire subito già dalla gara contro Perugia di sabato”.

Una serata quindi decisamente negativa per Monza che però già sabato avrà modo di riscattarsi. Avversaria sarà però Perugia che vola sulle ali dell’entusiasmo dopo il successo di Cuneo che l’ha avvicinata alla salvezza. Un anticipo che promette spettacolo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'Allianz Powervolley Milano vince 3-1 contro Padova ed omaggia la Prima della Scala