Pallavolo femminile A1, mercoledì sfida importantissima in chiave salvezza

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, si infiamma decisamente la lotta per non retrocedere, protagoniste Perugia attualmente penultima a quota 14 e Brescia ultima a quota 13. Trento terzultima è a quota 18 ma con partite da recuperare. Mercoledì 17 febbraio alle 17 ci sarà un’altra tappa decisiva in questo appassionante rush finale, il recupero di Perugia nella trasferta di Cuneo.
Inutile sottolineare l’importanza di questa sfida per le ragazze del ct della Nazionale pallavolo femminile Davide Mazzanti che rispetto a Brescia avranno una partita in più da giocare da qui alla fine della Regular Season . Ieri le umbre sono state sconfitte a Novara per 3-0 ma hanno dato filo da torcere ad una delle grandissime protagoniste di questa stagione seconda sola a Conegliano dei record.
Una prestazione che lascia quindi ben sperare in vista di questa nuova trasferta in Piemonte che per Ortolani e compagne rappresenta una tappa fondamentale in chiave salvezza.
Le piemontesi ieri sono state sconfitte da Scandicci che domenica prossima sarà l’avversaria proprio di Brescia. Inevitabile chiaramente che il discorso salvezza viaggi su binari paralleli, quelli dei risultati di squadra e quelli dei risultati delle dirette concorrenti.
Brescia in questo campionato si è complicata molto spesso da sola la vita, tante le occasioni sprecate per strada per racimolare qualche punto in più rispetto ai tredici attuali. Inutile piangere sul latte versato, ci attende un finale di Regular Season per quanto riguarda la salvezza tutto da vivere.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Grbic: "Inizia una settimana decisamente impegnativa"
  •   
  •  
  •  
  •