Pallavolo femminile A1, Novara torna in campo contro Trento

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, Novara torna in campo contro Trento per la partita valida per la 9.a di ritorno. Dopo la parentesi polacca di Champions League che ha consegnato le piemontesi, in attesa dei quarti di finale della competizione continentale, come una delle migliori otto squadre d’Europa, le ragazze di coach Stefano Lavarini saranno impegnate questa sera contro Trento. Attualmente seconde a meno 14 da Conegliano, con un successo da tre punti accorcerebbero a undici il distacco dalle venete leader indiscusse di classifica. La partita si giocherà a Novara alle ore 19, Trento cerca punti dopo il ritorno post Covid, emergenza che ha colpito la squadra con molte giocatrici proprio quando le ragazze di coach Matteo Bertini erano in un momento di risultati molto buono, non a caso il titolo di rivelazione spettava alle trentine insieme a Chieri.
Dopo il rientro le sconfitte contro Conegliano, Busto Arsizo e Cuneo  che hanno di fatto stoppato la squadra a quota 18, l’obiettivo nell’ultimo periodo è stato ovviamente quello di ritrovare il ritmo gara, la partita di questa sera è sulla carta proibitiva ma Trento è squadra che è riuscita a mettere in difficoltà diverse squadre in questo campionato. La notizia bella per Matteo Bertini è quella di avere finalmente tutta la rosa al completo.
Novara fino ad ora ha fatto uno splendido campionato con 17 vittorie su 20 partite. Le sconfitte sono arrivate contro le big, Conegliano e Monza: Stefano Lavarini dovrà lavorare su questo aspetto, rendere il gruppo più competitivo negli scontri diretti.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Grbic: "Inizia una settimana decisamente impegnativa"
  •   
  •  
  •  
  •