Pallavolo femminile A1, risultati 9.a di ritorno: Conegliano sempre più su, Brescia sempre più giù

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, Conegliano sempre più su, Brescia sempre più giù : si può riassumere così il week end sui taraflex che vedeva tre incontri della 9.a giornata di ritorno. Nell’anticipo del sabato si era registrato il bellissimo successo in casa di Firenze contro la rivelazione Chieri per 3-1 (23-25, 25-20, 25-21, 26-24). Una boccata d’ossigeno per le toscane dopo un periodo critico a livello di prestazioni e risultati.
Due erano gli incontri della domenica. Conegliano è riuscita in trasferta a Cuneo a trovare la vittoria consecutiva  da tre punti numero 21 in campionato, è arrivato  un 1-3 ( 23-25, 25-21, 18-25, 12-25) che ancora una volta ha dimostrato la forza delle ragazze di coach Daniele Santarelli. Hill rimasta a Conegliano per un attacco intestinale, Sylla non ancora al meglio, la panchina si sa però che è uno dei punti di forza di questa squadra, a fine gara 19 i punti di Omoruyi. Con questo successo Conegliano vola a quota 63 punti leader indiscussa.
Sconfitta pesantissima invece per Brescia che perde il derby a Bergamo per 3-1 ( 25-23, 23-25, 25-23, 25-21). Lottano questa volta le leonesse a differenza di altre partite sin dall’inizio ma non è sufficiente per evitare un ko molto complicato per quanto riguarda la lotta per non retrocedere. Le ragazze di coach Stefano Micoli rimangono ultime a quota 10 e vedono quindi fallire l’obiettivo di scavalcare Perugia in classifica. La matematica non le condanna ma ora davvero è vietato sbagliare anche perchè Perugia ha delle partite da recuperare.

Leggi anche:  Volley Femminile, Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Le “Magliette Nere” verso Villorba per l’anticipo della decima giornata

Questa la classifica aggiornata :

Conegliano 63, Novara 49, Monza 42, Chieri 37, Scandicci 31, Busto Arsizio 28, Cuneo 22, Casalmaggiore 20,  Firenze 20, Bergamo 20, Trento 18, Perugia 12, Brescia 10.

  •   
  •  
  •  
  •