Pallavolo femminile A1, Santarelli mette in guardia da una Bergamo “libera” mentalmente

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Campionato pallavolo femminile A1, oggi domenica 14 febbraio alle 18 al Palaverde Conegliano affronterà Bergamo per la 10.a di ritorno. Le pantere sono a caccia della vittoria consecutiva numero 22 in Regular Season, i favori del pronostico nella sfida casalinga contro le orobiche pendono tutti dalla parte delle venete che fino a questo momento in Italia e in Europa non hanno trovato nessun ostacolo vero. Si entra però ora nella fase calda di stagione e più di ogni cosa per Egonu e compagne conterà l’aspetto mentale per mettere a frutto il lavoro fatto in questi mesi.
Queste le parole di coach Daniele Santarelli raccolte sul sito del club : ” Per quanto riguarda la partita di domenica, la Bergamo di adesso è lontana parente di quella che abbiamo incrociato all’andata. Hanno sistemato un po’ di cose e soprattutto sono state brave a vincere le partite che dovevano mettendosi al sicuro in prospettiva salvezza. Ora potranno giocare mentalmente molto libere e questo è il pericolo maggiore per noi e per chi le affronterà in questa fase finale della stagione. Noi comunque siamo pronte, adesso posso contare su tutte le giocatrici e ci stiamo allenando bene in vista del rush finale della stagione, vogliamo fare un’altra bella partita questa domenica al Palaverde, dove tra l’altro abbracceremo Eleonora (Fersino) che sta facendo una bella stagione”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Volley Champions League, Sir Simona Monini Perugia domani contro Trento parte la stagione europea