Pallavolo femminile A1, torna il sorriso a Trento, Casalmaggiore ancora sconfitta

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, si è giocato ieri giovedì 18 febbraio il recupero della 2.a di ritorno che vedeva una di fronte all’altra Trento e Casalmaggiore. Le ragazze di Matteo Bertini in casa hanno ritrovato il sorriso riuscendo a vincere al tie-break ( 16-25, 25-23, 12-25, 25-19, 15-10). Una partita dunque che vede Trento uscire dal tunnel dopo cinque sconfitte consecutive coincise con il rientro dall’emergenza Covid. Casalmaggiore ha letteralmente dominato il primo e terzo set, ma si è persa quando bisognava provare ad allungare dimostrando limiti che si erano evidenziati già nella sfida di domenica scorsa contro Brescia. Da considerare che Trento per l’appunto arrivava da una striscia di risultati negativa e che non aveva del tutto trovato ancora il livello di gioco che l’aveva resa protagonista in campionato fino allo stop. Ieri le ragazze di Matteo Bertini hanno cercato la vittoria con i denti proprio per dimostrare di essere tornate quelle di sempre, protagonista assoluta Vittoria Piani autrice di 27 punti. Tra le fila di Casalmaggiore Montibeller autrice di 14 punti non è riuscita ad incidere come in altre occasioni. Da registrare per Trento l’infortunio al polpaccio di Fondriest nel secondo set.
Con questi due punti Trento si stacca dalla zona pericolosa di classifica salendo a 20 punti, uno in meno di Casalmaggiore che conferma un momento non positivo.

Questa la classifica aggiornata:

Conegliano 66, Novara 55, Monza 45, Scandicci 40, Chieri 39, Busto Arsizio 36, Cuneo 23, Casalmaggiore 21, Trento 20, Firenze 20, Bergamo 20, Perugia 16, Brescia 13.

  •   
  •  
  •  
  •