Pallavolo femminile A1, ultima in Regular Season : spettacolo Busto Arsizio

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, l’ultima giornata di Regular Season è stata completata dalle partite della domenica dopo che ben quattro incontri si erano disputati ieri. I riflettori oggi erano puntati sul big match di Novara tra le piemontesi e le farfalle di Busto Arsizio. Le ragazze di coach Marco Musso hanno confermato il loro magico momento e sono riuscite a vincere anche contro la squadra di Stefano Lavarini per 1-3 ( 23-25, 22-25, 25-19, 17-25) candidandosi di diritto come una delle grandi protagoniste del finale di stagione.
I ricordi delle difficoltà di inizio anno sono ormai alle spalle e la consapevolezza della propria forza cresce partita dopo partita. Ottimo dunque il percorso in campionato e in Champions League, ricordiamo che giovedì scorso è arrivata la vittoria nell’andata dei quarti di finale contro le turche dell’Eczacibasi.
Nell’altro match che era in programma questo pomeriggio Scandicci in casa ha superato Trento per 3-0 ( 25-15, 25-18, 25-15) confermando l’ottimo momento di forma .  Testa naturalmente ora al ritorno dei quarti di Champions League contro Conegliano mercoledì sera al Palaverde.
Nelle partite giocate ieri ricordiamo che le pantere hanno espugnato il campo di Chieri per 1-3 e che Cuneo in casa ha superato Casalmaggiore 3-2. Il turno è stato decisivo per il discorso salvezza.
La sconfitta di Brescia a Monza per 3-1 e la vittoria di Perugia a Firenze 1-3 hanno decretato la retrocessione in A2 per le lombarde e la salvezza per le umbre.

Leggi anche:  Finale scudetto pallavolo femminile, Lavarini commenta la sconfitta di Novara

Questa la classifica aggiornata in attesa degli ultimi recuperi :

Conegliano 72, Novara 55, Monza 51, Scandicci 45, Chieri 44, Busto Arsizio 42, Cuneo 25, Firenze 22, Trento 22, Casalmaggiore 22, Bergamo 20, Perugia 19, Brescia 15.

  •   
  •  
  •  
  •