Pallavolo femminile, salta una panchina in A2

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile, salta una panchina in serie A2. Montecchio Maggiore non sarà più guidata da coach Alessio Simone, la società berica  ha comunicato che in vista della partita che si giocherà domenica 14 febbraio a Soverato alle ore 16 il ruolo di primo allenatore è stato affidato a Mario Fangareggi coadiuvato da Giacomo Antoniazzi. Fangareggi attualmente rivestiva già all’interno della società di Montecchio Maggiore il ruolo di dirigente e general manager, da giocatore una grande carriera da centrale in A1 a Ravenna, Ferrara , Montichiari e in Nazionale.
Mario Fangareggi, ringraziato dalla società, si è messo dunque a disposizione per ricoprire il delicato ruolo in una situazione tutt’altro che semplice. Nel Girone Est Montecchio Maggiore occupa l’ultima posizione con tre soli punti e un’unica vittoria al tie-break.
Una situazione sconsolante soprattutto in vista dell’inizio del Pool Salvezza che comincerà una volta completati i recuperi delle sfide rinviate per l’emergenza Covid nella prima fase di stagione.
Quello che la società ha tentato di fare è di dare uno scossone all’interno di una squadra giovane che nell’ultimo periodo è sembrata rassegnata e in balia degli eventi. Se si vuole invece sperare di raggiungere l’obiettivo della salvezza servirà grinta e una netta inversione di tendenza, quello che si spera di ottenere con il cambio in panchina.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Grbic: "Inizia una settimana decisamente impegnativa"
  •   
  •  
  •  
  •