Volley femminile A1, Conegliano batte anche Novara: Egonu top scorer

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Volley femminile A1, si è giocata ieri sabato 20 febbraio il big match della 12.a di ritorno tra Conegliano e Novara. Le pantere hanno dettato la propria legge anche contro le storiche rivali raggiungendo la 49° vittoria consecutiva e la 23° consecutiva in questa Regular Season.
Anche senza De Krujif tenuta in via precauzionale a riposo in vista dei quarti di Champions e Fahr schierata come secondo libero per noie muscolari, Egonu e compagne sono riuscite ad imporsi per 3-0 ( 25-19, 25-22, 25-18) .

Novara ha gettato nel corso del secondo set un vantaggio importante, le piemontesi erano infatti avanti 13-18. A quel punto Santarelli chiama time-out e schiera in campo l’americana Hill che cambia le sorti del parziale: le pantere firmano un break di 9-1 ribaltando la situazione e portandosi prima sul 22-19 e quindi sul 25-22.
Novara frastornata con la testa già ai quarti di Champions contro il Fenerbahce scende sul taraflex nel terzo set con la panchina e il match si chiude con l’ennesima vittoria da tre punti delle venete.
Top scorer del match Paola Egonu autrice di 16 punti , 2 ace , 2 muri e con una grande percentuale in attacco, il 60%.
Ottima la prova anche della centrale bolzanina Folie con 11 punti e il 73% in attacco.

Leggi anche:  Volley Champions League, parte la stagione europea dei Block Devils

LA CHIAVE DI VOLTA

La chiave di volta di questa sfida contro Novara è stata certamente la grande reazione delle pantere nel secondo set quando Novara sembrava avere il parziale in mano. Più che un calo delle piemontesi si può parlare di una forza di volontà delle ragazze di coach Daniele Santarelli che anche in altre occasioni quest’anno hanno dimostrato di non voler concedere nulla alle avversarie. Una grande prova di forza mentale che può far sperare per i prossimi importantissimi impegni a partire dal quarto di finale di Champions League contro Scandicci.
Novara dovrà ripartite da quel 13-18 del secondo set, segno che il potenziale per mettere in difficoltà una corazzata come quella di Conegliano c’e’ tutto.
Con questo successo da tre punti Conegliano ad una giornata dal termine della Regular Season vola a 69 punti prima in classifica a + 14 proprio su Novara che rimane ferma a 55.

  •   
  •  
  •  
  •