Volley femminile, attacco hacker alla pagina Facebook di Busto Arsizio

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Volley femminile, la serata di ieri che ha visto protagoniste le giocatrici di Busto Arsizio capaci di vincere in casa la gara di andata dei quarti di Champions League  contro le turche dell’Eczacibasi Vitra Istanbul  per 3-1 è stata rovinata da un episodio spiacevole comunicato oggi 26 febbraio dalla società tramite il proprio sito internet. E’ arrivato un attacco hacker sulla pagina Facebook di Busto Arsizio, episodio grave  se si considera soprattutto questo periodo in cui le persone sono costrette a rimanere distanti dai palazzetti e spesso vivono la vicinanza con la propria squadra del cuore proprio attraverso i canali digitali.
Questo il comunicato apparso sul sito delle farfalle : ” Proprio durante la bella serata di gioia per la vittoria di Champions contro l’Eczacibasi Istanbul, la Unet e-work Busto Arsizio ha ricevuto una spiacevole notizia dalla piattaforma Facebook, sulla quale lavora con estremo vigore essendo non a caso la leader nella pallavolo italiana. A causa di un attacco hacker agli amministratori della pagina UYBA, il profilo delle farfalle è stato temporaneamente disabilitato”.

La società ha poi comunicato di essersi mossa prontamente per la soluzione del problema inaspettato invitando i propri tifosi a continuare a seguire il club sugli altri canali social e sul proprio sito.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Finale scudetto pallavolo femminile, Lavarini commenta la sconfitta di Novara