Champions League pallavolo femminile, Conegliano vola in finale

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Champions League pallavolo femminile, è Conegliano la prima finalista in questa edizione 2020/21. Le pantere ieri al Palaverde hanno superato 3-0 (25-15, 25-23, 25-20) Novara  bissando lo stesso risultato dell’andata. Si sapeva alla vigilia di questa partita e considerando il risultato dell’andata quanto difficile sarebbe stato per Novara ribaltare le sorti della semifinale.
Conegliano ancora una volta ha dimostrato la sua grande forza centrando la vittoria consecutiva numero 57. Numeri che fanno paura, le ragazze di Daniele Santarelli il 1 maggio proveranno ad alzare la Coppa al cielo nella sfida contro la vincente tra Busto Arsizio e il Vakifbank in campo stasera.
Nella partita di ieri Novara spinta dall’orgoglio ha provato a riaprire il match nel secondo set ma non c’è stato nulla da fare, nella quinta sfida stagionale tra queste due squadre a vincere è stata ancora una volta la compagine veneta.
Vanno comunque fatti gli applausi a Novara, detentrice della Champions League, che in Europa quest’anno ha fatto un percorso straordinario, non è stata certo la prima squadra ad inchinarsi allo strapotere delle pantere. Per Conegliano ci sarà ora la possibilità di conquistare per la prima volta nella propria storia la Champions League, un trofeo sfiorato proprio contro Novara nella finale di Berlino del 2019.
La speranza dei tifosi italiani quella di poter assistere ad una Superfinal Conegliano-Busto Arsizio, sarebbe un bel premio per il nostro movimento.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Grbic: "Inizia una settimana decisamente impegnativa"

CONEGLIANO-NOVARA 3-0 ( 25-15, 25-23, 25-20)

CONEGLIANO : Adams 16, Egonu 15, Fahr 10, Wolosz, De Kruijf 4, De Gennaro, Hill 12, Caravello, Gennari, Omoruyi, Butigan, Gicquel 4, Sylla ne, Folie ne ALL: Santarelli
NOVARA :  Washington 8, Hancock 1, Bosetti 10, Chirichella 1, Smarzek 1, Herbots 7, Sansonna, Daalderop 4, Zanette 4, Bonifacio 2, Populini, Battistoni ne, Tajè , Napodano ne ALL: Lavarini

  •   
  •  
  •  
  •