Champions League pallavolo femminile, sale la febbre da semifinale, il programma delle italiane

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Champions League pallavolo femminile, sale la febbre da semifinale. Dopo le Final Four di Coppa Italia che hanno visto festeggiare Conegliano che ha alzato al cielo il trofeo in una domenica caratterizzata anche dalla bellissima vittoria della Coppa Italia di A2 di Macerata, domani mercoledì 17 marzo le tre italiane in corsa, Busto Arsizio, Conegliano e Novara, saranno impegnate nella semifinale di andata.
Partiamo dall’eterna sfida Novara-Conegliano: a poche ore dalla finale di Coppa Italia si ripresenta dunque questa affascinante partita nella semifinale della competizione per club più importante a livello continentale.
Si gioca a Novara mercoledì 17 marzo alle 21. Le piemontesi vorranno riscattare la sconfitta in Coppa Italia e soprattutto provarci contro le pantere che naturalmente partono con i favori del pronostico. Le ragazze di Daniele Santarelli hanno dimostrato fino a questo momento di saper reggere alla grande l’ansia da prestazione e le pressioni che solitamente ruotano intorno a una squadra data per vincente già in partenza. Essendo la posta in palio altissima è molto difficile fare previsioni alla vigilia, solo qualche settimana fa nell’andata dei quarti di Champions contro Scandicci le venete stavano clamorosamente perdendo. Domani scopriremo , in attesa del ritorno al Palaverde, che piega potrà prendere questa semifinale.
Nell’altra sfida di questa Champions League 2020/21, le farfalle di Busto Arsizio sono attese dalla partita ad Istanbul contro il Vakifbank, si gioca sempre mercoledì 17 marzo alle 18 ora italiana.
Una seconda parte di stagione esaltante fino a questo momento per le ragazze di Marco Musso che sono state frenate solamente da Conegliano nei quarti di Coppa Italia: l’impresa sembra possibile, importantissimo in vista del ritorno sarà il risultato in Turchia.
L’Italia del volley a questo punto spera in una finalissima colorata di azzurro, intanto va fatto l’in bocca al lupo a queste tre meravigliose squadre.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Superlega Volley, Sir Safety Conad Perugia: vittoria 3-0 contro Vibo. Continua la scalata dei Block Devils