Champions League pallavolo femminile, una splendida Busto raggiunge Novara e Conegliano in semifinale

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Champions League pallavolo femminile, una splendida Busto Arsizio raggiunge Novara e Conegliano in semifinale vincendo la gara di ritorno dei quarti a Istanbul contro l’Eczacibasi.
Le farfalle si sono imposte con lo stesso risultato dell’andata, 1-3 ( 23-25, 22-25, 25-22, 26-28) e hanno ottenuto un grande risultato a livello di club, per la terza volta sono arrivate tra le prime quattro in Europa. Un match quello di ieri sera che si era messo sui binari giusti con i primi due parziali a favore di Gennari e compagne, poi la reazione delle turche seguita però dall’allungo finale delle lombarde. Ora in semifinale ci sarà la sfida contro il Vakifbank, a questo punto le ragazze di Marco Musso non vogliono smettere di sognare.
Un risultato esaltante quello delle squadre italiane in Champions League, tre delle nostre protagoniste sono infatti tra le prime quattro in Europa. Novara, Conegliano e Busto Arsizio hanno con merito raggiunto questo prestigioso obiettivo.
La semifinale Novara-Conegliano promette spettacolo e ripropone uno dei grandi classici del volley di alto livello. Le pantere in questo quarto di finale contro Scandicci  hanno dimostrato soprattutto una grande forza mentale. All’andata le toscane sono andate a un soffio dal successo, alla fine si sono piegate alla voglia di rinascita di Egonu e compagne che sono passate in cinque set. Al ritorno poi vinto al Palaverde 3-0 è emersa tutta la voglia di primeggiare delle pantere.
Novara contro il Fenerbahce ha dimostrato tutto il suo valore, ogni tipo di pronostico a questo punto è aperto, quel che è certo è che almeno un’ italiana è già sicura della finalissima.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Finale scudetto pallavolo femminile, stasera Novara-Conegliano: sarà scudetto o si andrà a gara 3 ?