Allianz Powervolley: Milano – Ravenna 3 -0. Quinto successo consecutivo per i meneghini

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Milano – Quinto successo consecutivo e primato in classifica per la Allianz Powervolley Milano  che al Centro Fipav Pavesi di Milano ha sconfitto la Consar Ravenna per 3 – 0 con i parziali di 25-19, 25-23, 25-18. Piano e compagni così con la vittoria odierna ed a sole due gare da disputare, rispettivamente giovedì 15 contro la NBV Verona e domenica 18 contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia confermano il primo posto in classifica e mettono una pesante ipoteca sulla vittoria finale dei Play Off 5° Posto che permette l’accesso alla Cev Chalenge Cup della prossima stagione. Risultato che permetterebbe a Milano di difendere e provare a riconquistare per il secondo anno consecutivo il prestigioso trofeo europeo.
La gara odierna come da pronostico ha visto prevalere i meneghini che però non hanno avuto vita facile contro la formazione di coach Bonitta che sia pur priva di pedine importanti quali Mengozzi e Racine al di la di quanto dicano i numeri ha fatto di tutto per far proprio il risultato.
L’inizio gara si snocciola in perfetto equilibrio con Ravenna che forza al servizio e Milano che difende sino al 11-9 di Maar. Milano poi allunga ancora 12-9 e costringe Bonitta al primo time out. Al rientro Milano allunga ancora con Mosca 16-12 ma Ravenna con Pinali e con un muro su Patry ricuce e fa 16-15 costringendo Piazza a fermare. Alla ripresa Milano prima con Patry fa 17-15 poi con Kozamernik fa 24-19 ed infine chiude 25-19.
Nel secondo set parte bene Milano con il muro di Kozamernik fa 3-1 cui prova a rispondere Ravenna con Pinali e Zanza che impattano 8-8. Milano non cista e con il muro di Sbertoli fa 14-12 prima del 15-12 di Patry e tempo Bonitta. Al rientro Ravenna recupera ed impatta prima il 16-16 ace di Arasomwan e poi il 18-18 ace di Pinali e tempo Piazza. Altro break di Milano con Maar 22-19 e tempo Bonitta prima del pareggio 22-22 e tempo Piazza. Al rientro Milano con Maar fa 24-23 e con Basic chiude 25-23.
Nel terzo set spinge subito Milano intenzionata a chiudere e con Basic fa 3-0. Ravenna prova a rispondere ma Milano la tiene sempre non solo a debita distanza ma allunga 11-6 con ace di Sbertoli e tempo Bonitta. Poi con Kozamernik fa 18-8 cui segue la reazione di Ravenna che con Zonca prova a ricucire 18-11. L’errore di Patry fa 19-13 e tempo Piazza. Alla ripresa Basic fa 22-17 e lo stesso transalpino fa dai nove metri 25-18.
Tabellino
Allianz Powervolley Milano – Consar Ravenna 3 -0 ( 25-19,25-23, 25-18 )
Allianz Powervolley Milano: Basic 8, Kozamernik 7, Daldello 0, Sbertoli 4, Maar 12, Patry 12, Mosca 3, Urnaut 0, Pesaresi(L). N.e.: Staforini, Meschiari, Piano, Ishikawa, Weber. All. Roberto Piazza
Consar Ravenna: Giuliani(L), Redwitz 0, Pirazzoli(L), Arasomwan 6, Zonca 14, Grozdanov 4, Batak 1, Pinali 13, Koppers 7. N.e.: Recine, Orioli, Grottoli. All. Marco Bonitta.

MVP: Sbertoli
Arbitri: Caretti – Papadopol. Terzo arbitro: Manzoni.

  •   
  •  
  •  
  •