Pallavolo femminile A1, tutto pronto per il primo atto della finale scudetto

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, tutto pronto per il primo atto della finale scudetto tra Conegliano e Novara. Domani sabato 17 aprile al Palaverde alle 20,30 scenderanno in campo per gara 1 queste due squadre che negli ultimi anni hanno dominato il panorama del volley in Italia rendendosi assolute protagoniste e incrociandosi anche in Champions League.
Si gioca al meglio delle tre gare, con gara 1 ed eventuale gara 3 al Palaverde. I favori del pronostico pendono assolutamente dalla parte delle pantere che hanno fino a questo momento sempre vinto in questa stagione. Un solo momento di sbandamento, la gara di andata dei quarti di Champions League vinta al tie-break contro Scandicci  dopo essere andate ad un passo dal ko.
Novara ha fatto grandi cose anche se la distanza da Conegliano è risultata evidente nelle cinque gare tra Coppa Italia, Champions League e campionato che ha visto scontrarsi le due squadre. Le ragazze di coach Daniele Santarelli si sono sempre imposte con autorevolezza, ora però tutto si azzera e se c’è un aspetto che Egonu e compagne dovranno considerare con attenzione c’è proprio la grande voglia di rivalsa delle piemontesi.
D’altro canto Conegliano ha dimostrato di essere una macchina perfetta tarata per girare a mille e non lasciare nulla alle avversarie.
Dopo questa finale scudetto per le venete ci sarà il grande appuntamento della finalissima di Champions League. Intanto tutta l’attenzione è rivolta a Novara, non resta che gustarsi questa affascinante sfida.
Tutte le partite saranno visibili in chiaro su RAI SPORT HD e in streaming video con abbonamento su LVF TV.

Leggi anche:  Nazionale pallavolo femminile, vaccinate le azzurre
  •   
  •  
  •  
  •