Pallavolo, gli aiuti economici decisi dalla Federazione

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

E’ stata certamente una stagione difficile per la pallavolo e lo sport in generale che con la pandemia in corso hanno però svolto un ruolo importante per atleti e appassionati. Non ci si è fermati nonostante i  molti momenti critici ma quello che le società gridano a gran voce è un aiuto anche e soprattutto economico che possa accompagnare verso il superamento definitivo di un periodo così buio.
In questo senso sono arrivate decisioni in merito da parte della Federazione Italiana Pallavolo:  in un comunicato tra i vari punti toccati si spiegano anche gli interventi a sostegno dei club che sono stati decisi.
Questa la parte del comunicato della Federazione Italiana Pallavolo riguardante gli aiuti economici alle società : « La Fipav, in linea con gli obiettivi perseguiti a sostegno del mondo sportivo e nell’ambito delle misure straordinarie previste per il sostegno all’attività 2020/21, attuerà una serie di provvedimenti economici per sostenere le proprie società. L’obiettivo è aiutare sia la base che il vertice, attraverso il BANDO ASSEGNAZIONE VOUCHER GIOVANI PER UN VALORE DI 1.500.000, 00 di euro (destinati alle ASD e SSD Fipav per lo svolgimento dell’attività rivolta ai ragazzi della fascia di età promozionale) e il FONDO SOSTEGNO PALLAVOLO FIPAV-MUTUO SOSTEGNO PALLAVOLO ICS per un valore di 500,000,00 di euro (riservato alle squadre di Superlega, serie A maschile e serie A femminile) .

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: Yuki Ishikawa rinnova per la stagione 2021-2022