Semifinali scudetto pallavolo femminile, Scandicci può fare l’impresa contro Conegliano?

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Semifinali scudetto pallavolo femminile, Conegliano sulla strada che va verso la finale ritrova le toscane di Scandicci che tanto l’avevano fatta sudare nella gara di andata dei quarti di finale di Champions League. In quell’occasione le ragazze di Massimo Barbolini erano andate vicinissime alla vittoria che sarebbe stata il primo tonfo stagionale delle pantere. Alla fine Egonu e compagne erano riuscite a vincere al tie-break , la gara di ritorno al Palaverde era poi stata controllata agevolmente dalla squadra veneta.
La domanda di queste ore è se Scandicci potrà puntare all’impresa o se il pronostico penda nettamente dalla parte delle ragazze di coach Daniele Santarelli.
Non bisogna dimenticare la fase di crescita delle toscane vista nei playoff contro Bergamo e soprattutto contro Busto. Contro le farfalle è uscito fuori il carattere in una serie decisa da due tie-break.
Certamente Daniele Santarelli è consapevole della pericolosità di Scandicci e del fatto che in questi playoff potrebbe essere la mina vagante. Sarà poi ancora vivo nei ricordi dell’allenatore di Conegliano quel quarto di finale di Champions League che l’aveva fatto tanto sudare.
Massimo Barbolini è allenatore dalla grandissima esperienza capace di preparare al meglio le gare che contano. Certo battere Conegliano rimane comunque un’impresa soprattutto se si considera il record di vittorie consecutive che ha accompagnato le pantere, ma se c’è un errore da evitare assolutamente è quello di considerarsi sconfitte già all’inizio.
Si comincia al Palaverde domani , scopriremo se Scandicci riuscirà a mettere in difficoltà la superfavorite.

  •   
  •  
  •  
  •