Pallavolo femminile, arriva il primo colpo di mercato per Conegliano

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile, dopo essersi giustamente goduta i successi di questa straordinaria stagione, Conegliano ha cominciato a muoversi sul mercato annunciando il primo volto nuovo. Sarà un’altra americana a sostituire Kim Hill che ha lasciato il club veneto dopo tanti anni di vittorie. Non era certo facile trovare un’alternativa a un nome di peso come quello, ma ad arrivare è una giocatrice di assoluto livello, stiamo parlando della statunitense Megan Courtney che nelle ultime tre stagioni in Italia ha indossato la maglia di Bergamo, Novara e Scandicci.
La ricezione una delle sue grandi armi, tornerà naturalmente utilissimo questo fondamentale nel gioco delle pantere, la schiacciatrice classe 1993 promette di entrare nel cuore dei tifosi nella speranza di poterli riabbracciare al Palaverde nella prossima stagione.
La giocatrice americana in Europa è stata anche in Turchia e in Polonia ma sembra che la sua nuova “patria” sia diventata l‘Italia. Una grande soddisfazione per lei l’approdo in uno dei top club mondiali che al momento è detentore del titolo di squadra più forte d’Italia, d’Europa e del mondo. 
Una stagione straordinaria quella appena chiusa dalle pantere che hanno vinto tutto, Supercoppa italiana, Coppa Italia, scudetto e Champions League. La società ha già dichiarato di non sentirsi assolutamente sazia, andrà ora allestito un roster per difendere questi titoli e continuare a vincere. La prima nuova pedina lascia capire questi intenti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  VNL femminile, 12° turno: USA sempre in vetta a punteggio pieno