VNL 2021: classifica , tutti i risultati e prossimi impegni della Nazionale pallavolo femminile

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

VNL 2021, si è chiusa con la sconfitta per 3-0 contro la Cina la quarta settimana di gare della prestigiosa competizione ospitata nella bolla di Rimini. Vediamo tutti i risultati e la classifica delle ragazze guidate in panchina da Giulio Bregoli .

IL PERCORSO AZZURRO

Italia-Polonia 2-3
Turchia-Italia 3-0
Serbia-Italia 3-1
Russia-Italia 3-0
Italia-Giappone 2-3
Brasile-Italia 3-1
Italia-Corea del Sud 3-1
Germania-Italia 0-3
Italia-USA 1-3
Repubblica Dominicana-Italia 3-1
Italia-Olanda 2-3
Cina-Italia 3-0

Questi i prossimi impegni delle azzurre :

Canada-Italia 18 giugno ore 19
Belgio-Italia  19 giugno ore 21
Thailandia-Italia 20 giugno ore 13

La classifica completa dopo le prime quattro settimane di gare :

1. USA 12 (36)
2. Brasile 10 (31)
3. Giappone 9 (25)
4. Turchia 9 (24)
5. Russia 8 (23)
6. Olanda 8 (23)
7. Repubblica Dominicana 7 (23)
8. Cina 7 (21)
9. Belgio 5 (11)
10. Serbia 4 (14)
11. Polonia 4 (13)
12. Germania 4 (12)
13. Canada 3 (11)
14. Corea del Sud 3 (9)
15. Italia 2 (9)
16. Thailandia 1 (3)

Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, Mazzanti dopo il ko azzurro : « Dobbiamo toglierci il "gesso" e ripartire subito »

Certamente un percorso non semplice quello dell’Italia fino a questo momento. La strategia che Davide Mazzanti ha voluto in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo, stessa seguita per il maschile, è stata quella di dividere le giocatrici in due gruppi e di far giocare la VNL 2021 a chi avesse necessità di maturare sul campo esperienza internazionale.
Chiaro quindi che alla vigilia si era messo in conto il fatto di perdere diverse partite, forse durante il cammino fino a questo momento si poteva raccogliere qualcosa di più .
Resta positivo , nonostante i risultati, il fatto di poter dar modo a diverse giovani atlete di confrontarsi con squadre dal tasso tecnico decisamente più alto, fattore che non potrà che rendere possibile il cammino di crescita in vista di appuntamenti futuri.
Restano i casi di giocatrici singole che si sono messe in gran mostra, vedi Nwakalor inserita nel gruppo delle 20 giocatrici tra le quali Mazzanti sceglierà le 12 per Tokyo. 

  •   
  •  
  •  
  •