VNL 2021, Nazionale pallavolo femminile ko con la Repubblica Dominicana, le parole di Mingardi

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

VNL 2021,  nella bolla di Rimini è iniziata ieri la quarta settimana per la Nazionale pallavolo femminile che ha perso contro la Repubblica Dominicana 3-1 ( 25-21, 25-19, 22-25, 26-24). Una partenza non positiva per le azzurre che, sotto di due set, sono riuscite a riaprire la partita vincendo 22-25 il terzo parziale ma hanno perso ai vantaggi il quarto che avrebbe potuto portare le ragazze di coach Giulio Bregoli al quinto set. Top scorer azzurra e del match Camilla Mingardi autrice di 25 punti che però non sono stati sufficienti per chiudere positivamente la sfida e muovere la classifica.
Le azzurre torneranno in campo oggi alle 13,30 contro l‘Olanda con diretta su La7d.
La situazione di classifica vede l‘Italia al quattordicesimo posto con 8 punti e 2 vittorie.
Continua il percorso di crescita ed esperienza da parte di questa Nazionale pallavolo femminile composta da giovanissime tra le quali molte esordienti. Ricordiamo che l’altro gruppo con il ct Davide Mazzanti sta svolgendo a Caorle la preparazione in vista di Tokyo.

Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, Mazzanti dopo il ko azzurro : « Dobbiamo toglierci il "gesso" e ripartire subito »

LE PAROLE DI CAMILLA MINGARDI 

Tornando al match di ieri perso contro la Repubblica Dominicana queste sono le parole raccolte sul sito della Federazione italiana pallavolo di una delle protagoniste, Camilla Mingardi : « Abbiamo avuto un inizio gara stentato per poi avere una reazione importante arrivata palla dopo palla con un quarto set chiuso ai vantaggi con un pò di sfortuna. Penso che ogni gara ci serva per migliorare e credo che lo stiamo facendo. Sono dispiaciuta perchè speravo di arrivare al tie-break oggi ma questo è lo sport. Dobbiamo riuscire a dare il meglio di noi in ogni gara, questo è il nostro obiettivo.» 

  •   
  •  
  •  
  •