VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l’Italia pallavolo femminile ko contro l’Olanda al quinto

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

VNL 2021, è arrivato un altro ko per l‘Italia pallavolo femminile che è uscita ieri sconfitta contro l’Olanda al tie-break ( 21-25, 28-26, 25-20, 20-25, 10-15). Grande protagonista del match Sylvia Nwakalor autrice di 28 punti che però non sono bastati a vincere la partita . Oggi alle ore 16 sfida contro la Cina che chiuderà la quarta settimana di gare di questa VNL 2021 ospitata nella bolla di Rimini. Partita in diretta su La7d.
Nella sfida contro l’Olanda è mancata la cattiveria nelle fasi finali dei set che hanno fatto pendere l’ago della bilancia a favore delle avversarie.

Le parole della grande protagonista del match Sylvia Nwakalor autrice di 28 punti e best scorer della sfida raccolte sul sito della Federazione italiana pallavolo : « Oggi abbiamo giocato una buona pallavolo ma alla fine dei set avremmo dovuto essere più aggressive. Nel quarto set avremmo potuto chiudere la gara ma non siamo riuscite a farlo. Ci è mancata un pò di concentrazione nel finale dei set. Abbiamo fatto una buona prova in attacco e in difesa , ha funzionato bene la copertura che ha permesso di fare bene poi in attacco. L’Olanda è sicuramente una grande squadra, serviva avere pazienza contro una squadra del genere. Per domani dobbiamo ricaricare le batterie , dobbiamo entrare in campo con un’energia positiva, dobbiamo fare bene in difesa ed essere più aggressive ». 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, Mazzanti dopo il ko azzurro : « Dobbiamo toglierci il "gesso" e ripartire subito »