VNL 2021, termina il cammino dell’Italia pallavolo maschile, bilancio e classifica finale

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

VNL 2021, termina il cammino dell’Italia pallavolo maschile con una vittoria sofferta contro la Germania al tie-break (25-12, 24-26, 25-22, 21-25, 15-13) che, nonostante gli azzurri non abbiano giocato la loro migliore partita in questo torneo, ha dato modo di chiudere con il sorriso.
Cinque settimane di gare nel contesto della bolla di Rimini, un gruppo giovane con molti esordienti che alla fine di questo percorso può ritenersi soddisfatto anche perchè le altre Nazionali si sono presentate con roster importanti.
Si stanno gettando le basi per l’Italia del futuro, sono emerse durante il torneo importanti individualità che hanno avuto modo di maturare esperienza internazionale fondamentale per il percorso di crescita.
Il gruppo guidato in panchina da Antonio Valentini ha tenuto testa a squadre davvero forti dimostrando in più di un’occasione capacità di soffrire e reagire alle difficoltà.
Un applauso dunque a questi giovani ragazzi che si spera in futuro possano tenere alto il nome dell’Italia.

Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, Mazzanti dopo il ko azzurro : « Dobbiamo toglierci il "gesso" e ripartire subito »

Questa la classifica finale con le prime quattro che giocheranno la Final Four il 26 e 27 giugno:

Classifica Finale
1. Brasile 13 v (38 p)
2. Polonia 12 v (37 p)
3. Slovenia 12 v (34 p)
4. Francia 11 v (34 p) qs 1863

5. Russia 11 v (34 p) qs 1857
6. Serbia 10 v (28 p)
7. USA 8 v (24 p)
8. Canada 7 v (21 p)
9. Argentina 7 v (20 p)
10. Italia 7 v (19 p) qs 0.848
11. Giappone 7 v (19 p) qs 0.806
12. Iran 5 v (18 p)
13. Germania 4 v (13 p)
14. Olanda 3 v (11 p)
15. Bulgaria 2 v (7 p)
16. Australia 1 v (2 p)

  •   
  •  
  •  
  •