Volley, impresa Taranto: salvezza storica e sogno playoff

Pubblicato il autore: Mattia DElia


Esulta la Gioiella Prisma Taranto che supera la blasonata Leo Shoes Modena e festeggia la salvezza in Superlega. Il coach Di Pinto schiera il sestetto composta da Falaschi in cabina di regia, Stefani opposto, Joao Rafael e Randazzo schiacciatori, Di Martino e Alletti centrali, Laurenzano libero; mentre coach Giani risponde con Bruno al palleggio, Sala opposto, Ngapeth e Leal schiacciatori, centrali Mazzone e Stankovic, Rossini libero. La formazione della Gioiella Prima Taranto con una prestazione magnifica battono gli emiliani in quattro set e, grazie alla sconfitta di Vibo Valentina contro Padova, conquistano matematicamente la salvezza. Nell’ultima partita di regular season contro Milano un’impresa potrebbe regalare l’accesso ai playoff. 

Il tabellino di Taranto-Modena

RISULTATO: 3-1 (25-21; 25-23; 17-25; 25-19)

GIOIELLA PRIMA TARANTO: Falaschi 2, Joao Rafael 15, Di Martino 11, Stefani 20, Randazzo 20, Alletti 8, Gironi 1, Dosanjh 0, Laurenzano (L), Pochini (L). N.E. Freimanis, Sabbi. All. Di Pinto.

Leggi anche:  Champions League volley femminile, stasera Novara-Potsdam: dove vederla

LEO SHOES MODENA: Bruno 4, Ngapeth E. 16, Mazzone 8, Sala 1, Leal 20, Stankovic 2, Sanguinetti 4, Van Garderen 8, Gollini (L), Rossini (L). N.E. Ngapeth S., Salsi. All. Giani

ARBITRI: Cappello, Piperata.

  •   
  •  
  •  
  •