Finale Champions volley femminile, Conegliano si arrende al VakifBank Istanbul

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Finale Champions volley femminile, Conegliano si arrende in finale a Lubiana in Slovenia contro il VakifBank Istanbul di Giovanni Guidetti per 3-1 (22-25, 21-25, 25-23, 21-25).  Svanisce quindi il sogno della squadra e dei 1500 tifosi al seguito di alzare al cielo per la seconda stagione consecutiva la Coppa più ambita a livello continentale.
VakifBank bestia nera in questa stagione per le pantere che contro la corazzata turca avevano perso anche il Mondiale per Club. La partita di questa sera è stata subito in salita, la differenza di errori tra le due squadre è stata evidente e Gabi e compagne si sono portate avanti 2-0. La reazione di Conegliano è arrivata con la vittoria del terzo parziale ma a quel punto c’è stato l’allungo decisivo delle turche che hanno portato a casa quarto parziale e partita.
Si chiude dunque un ciclo straordinario per la squadra veneta  che ha vinto tantissimo sia a livello nazionale che internazionale.
Festeggiare con la Champions volley femminile sarebbe stato naturalmente stupendo, l’applauso va comunque fatto ad Egonu e compagne che si sono arrese contro la squadra al momento più forte al mondo.

  •   
  •  
  •  
  •