Italia volley femminile, torneo di Napoli: dove vedere Italia-Serbia in TV

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Italia-volley-femminile-Torneo-di-Napoli

L‘Italia del volley femminile è attesa domani sera dall’ultima partita del Torneo di Napoli. Italia-Serbia sarà l’ultimo atto del DHL Test Match Tournament-Road to World Championship. Si giocherà al PalaVesuvio di Napoli alle ore 20.00.

Italia volley femminile, torneo di Napoli: dove vedere Italia-Serbia in TV

L’Italia del volley femminile si appresta a vivere l’ultimo atto del Torneo di Napoli. La partita Italia-Serbia comincerà al PalaVesuvio alle ore 20 di giovedì 15 settembre e potrà essere vista in differita a partire dalle 21,30 su RAI SPORT + HD e in diretta su Rai Play 2. 
Nelle prime due uscite la squadra di Davide Mazzanti ha registrato una sconfitta all’esordio contro la Turchia e una vittoria contro la Polonia ieri sera.

Italia vittoriosa sulla Polonia

Certamente il Torneo di Napoli è un importantissimo test prima dei Mondiali di volley femminile che si svolgeranno a partire dal 23 settembre in Olanda e Polonia. Dopo il trionfo della Nazionale maschile c’è naturalmente la speranza che anche le ragazze possano regalare al nostro Paese qualcosa di grande. Bisognerà naturalmente ragionare giorno dopo giorno, intanto sono interessanti le indicazioni che stanno giungendo da Napoli. Dopo il ko iniziale contro la Turchia, Egonu e compagne si sono prontamente rifatte superando per 3-1 la Polonia.
Questo il tabellino della sfida di ieri:

Leggi anche:  Champions League volley femminile, è tris di vittorie per le italiane

IL TABELLINO – ITALIA-POLONIA 3-1 (25-18, 25-21, 23-25, 28-26)

ITALIA: Egonu 27, Bosetti 18, Chirichella 7, Orro 4, Sylla 8, Bonifacio 5, De Gennaro (L). Lubian, Malinov 2, Danesi 4, Gennari N.e.: Fersino, Nwakalor, Degradi, Pietrini. All. Mazzanti.
POLONIA: Wolosz 3, Rozanski 14, Kakolewska 11, Stysiak 18, Gorecka 1, Witkowska 3, Stenzel (L). Alagierksa 4, Galkowska 3, Fedusio, Szlagowska 6, Wenerska. N.e.:Stencel, Szczyglowska, Czymianska, Gryka, Grabka, Jurczyk. All. Lavarini.

Interessante sarà vedere la partita dell’Italia contro la Serbia, una delle favorite per la vittoria dei Mondiali. Quelle di Napoli saranno le ultime amichevoli prima dell’inizio della rassegna iridata.

  •   
  •  
  •  
  •