Mondiali volley, Italia vola ai quarti. Le parole di De Giorgi

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Mondiali-volley-Italia-quarti
Mondiali volley, l’Italia di Fefè De Giorgi continua il suo magico percorso e vola ai quarti di finale. Battuta ieri l’ostica Cuba che ci ha fatto soffrire come da pronostico. Dopo un’iniziale parità, l’allungo azzurro con la vittoria per 3-1 (25-21, 21-25, 26-24, 25-18).

Mondiali volley, Italia ai quarti: le parole di De Giorgi

Mondiali volley, obiettivo minimo raggiunto. L’Italia di Fefè De Giorgi è ai quarti di finale dopo la sofferta vittoria di ieri sera contro Cuba. La chiave di volta è stata probabilmente nel terzo parziale che ha visto Giannelli e compagni resistere nella guerra di nervi contro la squadra caraibica e vincere ai vantaggi. Sull’onda della carica emotiva l’allungo nel quarto e decisivo set che ha fatto registrare l’ingresso dall’inizio di Simone Anzani, vicecapitano azzurro partito in questi Mondiali di volley maschile dalla panchina.

Leggi anche:  Superlega, Perugia non si ferma più e Taranto porta a casa la sfida salvezza: i risultati e la classifica

Queste le parole del ct Fefè De Giorgi raccolte sul sito della Federazione Italiana Pallavolo: « Oggi era importante avere pazienza, Cuba ha dei buoni battitori e schiacciatori. Hanno giocato una partita intensa, noi ad un certo punto nel secondo set non ne abbiamo avuta tanta, ma l’importante è esser riusciti a metterci lì di fronte ad un avversario di tutto rispetto riuscendo a fare le cose meglio e poi portando a casa la partita. Ciò che abbiamo dimostrato, cambiare la situazione nel secondo set, è un aspetto sicuramente positivo. Più andremo avanti e più le partite saranno un po’ nervosette da un certo punto di vista. Ho visto una squadra che ha cercato la strada migliorando alcuni aspetti e vivendo un ottavo di finale importante. Verremo a vedere Francia-Giappone, vedo la Francia favorita. Sarà una partita da giocare fino in fondo, come sempre».

Italia attende la vincente tra Francia e Giappone

L’Italia con il biglietto per i quarti di finale già in tasca attende ora la vincente tra Francia e Giappone. I transalpini guidati in panchina dal nostro Andrea Giani, campioni olimpici in carica e freschi vincitori della VNL, partono favoriti. Gli azzurri torneranno in campo il 7 settembre.

  •   
  •  
  •  
  •