Volley femminile A1, crisi nera Busto: parla Alice Degradi

Pubblicato il autore: Antonio Villani

volley-A1-Busto- Arsizio
Volley femminile serie A1, è crisi nera per Busto Arsizio che nel turno infrasettimanale coinciso con la 7° di andata ha trovato un’altra sconfitta. Le farfalle hanno subito un ko casalingo contro la sempre più lanciata Chieri per 1-3.

Volley A1, crisi nera per Busto: parla Alice De Gradi

Queste le parole di Alice Degradi raccolte a fine partita sul sito del club: «Ci servono da morire punti per la classifica: è un peccato che non siano arrivati questa sera ma credo che la strada che stiamo percorrendo sia quella giusta e oggi qualcosa di buono si sia cominciato a vedere. Siamo state più aggressive e abbiamo giocato meglio. Ora testa a Pinerolo: domenica vogliamo tornare a vincere».
Il tempo stringe e la classifica  si sta facendo sempre più preoccupante per Busto che si trova al penultimo posto insieme a Macerata a quota 3. Ultimo posto a 2 punti per Pinerolo che sarà proprio la prossima avversaria delle farfalle. Un inizio di stagione come questo era davvero difficile da preventivare per la squadra di Marco Musso che può contare su un roster di assoluto livello. La sfida di domenica prossima è una di quelle tappe che non si possono sbagliare anche se dall’altra parte della rete ci sarà Pinerolo in altrettanto disperato bisogno di punti.
Il campionato di volley serie A1 è sicuramente molto difficile e Busto dovrà nel giro di poco cambiare rotta per non trovarsi invischiata in acque pericolose.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Superlega, Perugia non si ferma più e Taranto porta a casa la sfida salvezza: i risultati e la classifica