Volley femminile, parole molto dure di Santarelli nonostante la vittoria di Conegliano

Pubblicato il autore: Antonio Villani

volley-Conegliano

Volley femminile serie A1, ieri sera al Palaverde c’è stato l’anticipo dell’11° di andata che ha visto Conegliano superare Firenze per 3-1. Nonostante il successo delle pantere, la squadra toscana  ha messo in grossa difficoltà quella di Daniele Santarelli che durante il match non è stata continua.

Volley femminile, parole dure di Santarelli nonstante la vittoria di Conegliano

Volley femminile serie A1, sono arrivati i tre punti e soprattutto la decima vittoria consecutiva per Conegliano che però nel successo casalingo contro Firenze ha sofferto più del previsto. Ne è consapevole il coach delle pantere e campione del mondo con la Serbia Daniele Santarelli che a fine partita non ha nascosto alcune perplessità.
Queste le sue dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dopo Conegliano-Firenze: «Abbiamo fatto una partita assurda, un ottimo primo set, poi un secondo set indegno, pieno di errori ed imprecisioni. Dobbiamo trovare più costanza, capisco che non è semplice perchè giochiamo ogni tre giorni, bisogna sempre studiare avversari diversi quindi gli alibi ci sarebbero. Ma se siamo una squadra che vuole puntare ai cinque obiettivi dobbiamo cercare di far sempre bene e trovare più continuità. È chiaro che sto cercando il pelo nell’uovo, sono nel complesso soddisfatto perchè ne abbiamo vinte dieci su dieci e se me lo avessero raccontato all’inizio del campionato forse non ci avrei creduto, ma voi mi conoscete e sapete che non sono mai contento».

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League volley femminile, è tris di vittorie per le italiane