Volley, festa al Palaverde per il Mondiale conquistato da Conegliano: tutti i dettagli

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Volley-Mondiale-Conegliano
Volley, le pantere di Conegliano sono ancora giustamente euforiche per il Mondiale per club conquistato in finale contro il Vakif Istanbul e si preparano a festeggiare insieme ai propri tifosi. Prima però testa alla Champions League che vedrà la squadra di Daniele Santarelli impegnata oggi in Francia.

La festa di Conegliano per il Mondiale conquistato, tutti i dettagli

Le pantere di Conegliano non hanno ancora avuto modo di abbracciare i propri tifosi dopo il trionfo nel Mondiale per club volley femminile di domenica scorsa. Oggi infatti è in programma la 2° giornata di Champions League che vedrà la squadra impegnata in Francia contro il Volley MULHOUSE Alsace. Il giorno di Santo Stefano si tornerà a giocare al Palaverde in campionato contro Perugia per l’ultima giornata di andata. In quell’occasione ci sarà modo di festeggiare il titolo iridato con tutti i tifosi. Dopo il match La squadra esibirà la Coppa del Mondo vinta in Turchia, si rivivranno le immagini più emozionanti del trionfo sul maxischermo del Palaverde e ci sarà occasione di abbracciare e festeggiare con le Pantere lo straordinario risultato e poi di farsi gli auguri con panettone e brindisi per tutti.

Leggi anche:  Finale Coppa Italia volley femminile, dove vedere Conegliano-Milano in TV e streaming

Un anno magico da ricordare

Un anno magico da ricordare il 2022 anche se non sono arrivati solo successi. Magico perchè si è chiuso nel migliore dei modi e questo forse non era preventivabile fino a qualche settimana fa. La squadra aveva infatti dato l’addio in questa stagione ad alcune delle grandi protagoniste dei successi degli ultimi anni, una su tutte Paola Egonu. E proprio Paola Egonu è stata l’avversaria delle pantere nella sfida di domenica in Turchia ad Antalya. In palio c’era il Mondiale per club contro il Vakif Istanbul che aveva strappato dalle mani delle pantere la Champions League lo scorso maggio. La nuova Conegliano sembra aver ripreso il cammino da dove l’aveva interrotto. L’arrivo di Haak si è dimostrato fino a questo momento vincente anche perchà la regia e i palloni da difendere sono rimasti affidati a due mostri sacri come Wolosz e De Gennaro. Sembra proprio che questa Conegliano abbia aperto un nuovo ciclo, facile immaginare dunque che i tifosi abbiano una grande voglia di festeggiare con le proprie beniamine.

Leggi anche:  Finale Coppa Italia volley femminile, dove vedere Conegliano-Milano in TV e streaming

 

  •   
  •  
  •  
  •