Champions League volley femminile, dove vedere questa sera Resovia-Conegliano

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Dove-vedere-Resovia-Conegliano
Champions League volley femminile, dopo la convincente trasferta di Bergamo in campionato questa sera alle 18,00 ci sarà un altro match lontano dal Palaverde per le pantere. Resovia-Conegliano sarà la terza partita della competizione, scopriamo dove vederla.

Champions League volley, dove vedere Resovia-Conegliano

La terza giornata della Champions League volley femminile  per le pantere è in programma oggi alle ore 18. Per vedere Resovia-Conegliano bisognerà sintonizzarsi su Discovery +, il match è visibile in diretta in streaming previo abbonamento.
Entrambe le squadre arrivano all’incontro dopo due vittorie, Conegliano ha però fatto bottino pieno centrando due successi da 3 punti. È un momento magico per le pantere di Daniele Santarelli che ha ritrovato anche una pedina fondamentale come Sarah Fahr dopo il lungo infortunio. Queste le parole del tecnico raccolte sul sito del club veneto: «Riprendiamo a giocare a spron battuto e ora siamo concentrati su questa trasferta importante di Champions dove affrontiamo la squadra polacca che è la più temibile di questo girone. A Bergamo non abbiamo mostrato un gioco brillante, ma mi aspettavo una ripresa graduale dopo qualche giorno di pausa. Abbiamo iniziato un gennaio che sarà molto intenso e confido che già domani (oggi ndr) in Polonia la squadra riprenda a crescere nel gioco per tornare sui nostri livelli, il Developres è una squadra che sa il fatto suo e in casa avrà grossi stimoli contro di noi, dovremo affrontare il match con attenzione e ordine, senza distrazioni che in Champions si possono pagare care su ogni campo».

Un grande momento

Sicuramente un grande momento per le pantere di Conegliano che hanno chiuso il 2022 vincendo il Mondiale per Club. Si tratta del secondo titolo stagionale dopo la Supercoppa vinta contro Novara. Ne mancano altri tre, Champions League, Coppa Italia e scudetto. Non sarà facile ma quanto visto in questa prima parte di anno lascia ben sperare i tifosi veneti.

  •   
  •  
  •  
  •