Coppa Cev volley femminile, brutto tonfo per Busto: eloquenti le parole di coach Musso

Coppa-Cev-volley-femminile
Se la serata di Champions League è andata alla grande per le italiane lo stesso non si può dire in Coppa Cev volley femminile. Luci ed ombre con Scandicci che a fatica ha superato lo Schwerin al tie-break e Busto Arsizio che invece purtroppo ha perso 0-3 contro il THY Istanbul di Marcello Abbondanza.

Coppa Cev volley femminile, le parole di coach Musso

Luci ed ombre per le italiane impegnate nelle gare di andata del playoff di Coppa Cev volley . Bene anche se a fatica Scandicci che ha superato in casa in cinque set le tedesche dello Schwerin. Brutto tonfo invece sempre in casa per Busto Arsizio che ha perso 0-3 contro il THY Istanbul di Marcello Abbondanza. Molto difficile a questo punto il passaggio del turno.
Queste le parole di coach Marco Musso raccolte sul sito del club: «Quando abbiamo incontrato difficoltà avremmo dovuto essere capaci di stare in campo e soffrire contro una squadra di primissimo livello, invece abbiamo provato soluzioni troppo complesse facendo saltare tutti i sitemi di gioco su cui siamo preparati e allenati. Abbiamo fatto una eccellente prova a muro, non buona invece in attacco e in difesa. Bravissimo l'opposto avversario, che ha giocato una straordinaria partita. A Istanbul sarà difficilissimo, ma lo sarebbe stato in ogni caso».

Leggi anche:  Italia-Turchia, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere VNL femminile