Volley A1, crisi Busto: l'analisi di una delle protagoniste

Domenica contro Vallefoglia è arrivato un altro stop per Busto Arsizio che al momento deve ancora trovare la prima vittoria in campionato. Se sono state incontrate in questa prima fase di torneo squadre molto forti, sono arrivati anche dei ko con squadre più abbordabili.

Julio Velasco allenatore delle farfalle di Busto Arsizio

Le farfalle di Busto Arsizio non hanno di certo volato in questa prima parte di campionato volley femminile A1. La squadra di Velasco è uscita sconfitta per 3-1 dalla trasferta di Pinerolo. Le lombarde al momento sono penultime a quota 1 punto.

Volley femminile A1, crisi Busto analizzata da Carletti

Queste le parole nel post Pinerolo-Busto Arsizio raccolte sul sito del club lombardo della schiacciatrice Federica Carletti: : «Siamo partite molto bene nel primo set, la ricezione ha tenuto e abbiamo difeso tanto, poi dal secondo parziale Pinerolo è cresciuta tanto. Non è stata una brutta partita da parte nostra, credo ci manchi davvero poco per arrivare a fare punti, cercheremo di lavorare su questo in allenamento e siamo già con la testa alla gara di domenica con Vallefoglia».

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Max Gallo: "Con Chieri vogliamo confermarci tra le grandi. L'Italia di Velasco farà bene"

Il tabellino

Questo il tabellino di Pinerolo-Busto Arsizio, 5° di andata campionato volley femminile serie A1:

Wash4Green Pinerolo - UYBA Volley Busto Arsizio 3-1 (23-25, 25-17, 25-21, 25-19)

Wash4Green Pinerolo: Di Mario ne, Moro (L), Sorokaite 11, Cosi, Cambi 6, Polder 11, Bussoli, Storck 1, Camera ne, Nemeth 17, Akrari 12, Ungureanu 14. All. Marchiaro, 2° Naddeo. Battute errate 7, vincenti 7, muri: 9. Attacco: 42%, ricezione 55%, errori: 20.

UYBA Volley Busto A.: Simin, Zannoni (L), Ceasar ne, Piva 8, Carletti 13, Giuliani 3, Bracchi 20, Frosini 3, Lualdi 6, Sartori 7, Sobolska ne, Rojas ne, Valkova, Boldini 2. All. Velasco, 2° Cichello. Battute errate 14, vincenti 4, muri: 4. Attacco: 36%, ricezione 44%, errori: 26.

Arbitri: Canessa - Curto

Spettatori: 1300

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Max Gallo: "Con Chieri vogliamo confermarci tra le grandi. L'Italia di Velasco farà bene"