Rugby, dove vedere Italia-Francia: streaming gratis e diretta tv Sei Nazioni

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Oggi pomeriggio alle ore 15.15 allo stadio Olimpico di Roma (a porte chiuse) si disputerà il match Italia-Francia, valevole per la prima giornata del torneo Sei Nazioni di rugby. I transalpini del capo allenatore Fabien Galthiè sono sulla carta la principale antagonista dell’Inghilterra campione uscente, anche se per questa partita dovrà a fare meno di due giocatori importanti, ovvero Ntamack e Vakatawa.

Il tecnico degli azzurri Franco Smith è speranzoso di continuare il progresso di crescita e cercherà di rendere la vita difficile ai più quotati avversari: “Affronteremo con coraggio la Francia che ha mostrato le proprie qualità durante lo scorso 6 Nazioni e la Nations Cup; seguiamo il nostro processo di crescita per proseguire nell’ inserimento delle nuove generazioni“.
Le principali novità di formazione sono l’italo-argentino Juan Ignacio Brex, unico esordiente fra gli azzurri, e la prima da titolare per Michele Lamaro. I precedenti tra le due nazionali sono 45 con i galletti avanti nettamente per 42-3; l’ultima sfida si è giocato lo scorso 28 novembre nell’Autumn Cup con la Francia uscita vittoriosa per 36-5, mentre per ritrovare l’ultima vittoria azzurra, bisogna risalire al 3 febbraio 2013 (23-18 allo Stadio Olimpico nel Sei Nazioni).

Leggi anche:  Mondiali Ciclismo Fiandre 2021, orari, programma e dove vederlo in diretta

Dove vedere Italia-Francia in tv e streaming

Il match Italia-Francia, prima giornata del torneo Sei Nazioni, sarà visibile in diretta sul canale DMAX (numero 170 del decoder Sky e 52 del digitale terrestre) con collegamento a partire dalle ore 15 con telecronaca affidata ad Antonio Raimondi e il commento tecnico dell’ex rugbista Vittorio Munari; ci sarà anche la possibilità di seguire l’esordio degli azzurri in streaming gratuito su sito Discoveryplus.it.

Italia-Francia, le formazioni

ITALIA:

15 Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 3 caps)*

14 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 8 caps)*

13 Marco ZANON (Benetton Rugby, 4 caps)*

12 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, esordiente)

11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 1 cap)

10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 5 caps)

9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 3 caps)

8 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 2 caps)

7 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 9 caps)

Leggi anche:  Serie A, Sampdoria-Napoli: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 28 caps)

5 David SISI (Zebre Rugby Club, 11 caps)

4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 11 caps)

3 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 32 caps) – capitano

1 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 10 caps)

FRANCIA:

15 Brice Dulin
14 Teddy Thomas
13 Arthur Vincent
12 Gael Fickou
11 Gabin Villiere
10 Matthieu Jalibert
9 Antoine Dupont
8 Gregory Alldritt
7 Charles Ollivon (capitano)
6 Dylan Cretin
5 Paul Willemse
4 Bernard le Roux
3 Mohamed Haouas
2 Julien Marchand
1 Cyril Baille

  •   
  •  
  •  
  •