Mondiali Scherma, Navarria vince l’oro nella spada donne

Pubblicato il autore: Simone Gitto Segui

 

Foto da Pixabay

La prima medaglia ai mondiali di scherma, in corso a Wuxi, è una medaglia d’oro. Il merito va a Mara Navarria che nella finale di spada femminile ha battuto la romena Popescu. L’Italia così riconferma la sua grande tradizione vincente in questo sport. Per la spadista del Friuli-Venezia Giulia si tratta del primo titolo iridato. Successo che per la Navarria è arrivato a 33 anni. L’italiana occupava già la prima posizione del ranking ed in seguito a questa vittoria ha anche conquistato la Coppa del mondo di spada. Sulla pagina ufficiale del CONI, Navarria è stata celebrata con un post dove è stata definita la “Regina di Spade”.

https://www.facebook.com/ConiNews/photos/a.1453894718186828.1073741828.1451851021724531/2102305656679061/?type=3&theater

La giornata dell’azzurra era cominciata davvero bene, superando agevolmente per 15 a 9 l’ungherese Anna Kun, proseguendo poi con il successo per 15 a 11 sulla francese Auriane Mallo, per poi fermare l’americana Katharine Holmes con il punteggio di 15 a 9.
Ai quarti di finale Mara Navarria ha battuto per 15 a 9 l’estone Katrina Lehisla, campionessa europea in carica, quindi in semifinale la svizzera Staehli per 15 a 8. Prima di lei avevano festeggiato il successo Laura Chiesa nel 1994 e Rossella Fiammingo per ben 2 volte. Nel 2014 e nel 2015 la Fiammingo si è imposta in questa specialità per 2 anni consecutivi.

  •   
  •  
  •  
  •