Mondiali Scherma, Foconi vince l’oro nel fioretto maschile

Pubblicato il autore: Simone Gitto Segui

Foto da Pixabay

Un’altra medaglia ed un altro oro arriva dai mondiali di scherma in corso a Wuxi, in Cina. Alessio Foconi riporta il fioretto maschile sul gradino più alto del podio battendo in finale per 15 a 8 il britannico Richard Kruse. E’ la quarta medaglia per l’Italia in questi mondiali. La gioia dell’azzurro è stata prontamente condivisa sui social dalla pagina ufficiale del CONI.

https://www.facebook.com/ConiNews/photos/a.1453894718186828.1073741828.1451851021724531/2104337366475890/?type=3&theater

L’azzurro si era presentato in Cina da numero 1 del tabellone e numero 2 del ranking mondiale, e aveva sconfitto in semifinale l’ostico sudcoreano Jun Heo per 15-12, dando continuità al successo ottenuto ai quarti contro il francese Enzo Lefort col punteggio di 15-8, che gli ha dato la certezza di salire sul podio. Il fiorettista ternano dell’Aeronautica Militare ha iniziato la sua giornata superando per 15-11 il plurititolato tedesco Peter Joppich col punteggio di 15-11. In sequenza ha poi vinto per 15-1 il match contro il polacco Siess e poi, per 15-12, l’assalto del tabellone dei 16 contro il canadese Maximilien Van Haaster. Si sono fermati invece ai piedi del podio sia Daniele Garozzo che Giorgio Avola. I due fiorettisti siciliani sono usciti ai quarti di finale. L’olimpionico di Rio2016, che era arrivato ai quarti dopo aver eliminato in sequenza l’australiano Edward Fitzgerald per 15-10, il sudcoreano Young Ki Son per 15-12 e poi il francese Erwann Le Pechoux per 15-6, è stato sconfitto dal portacolori della Corea del Sud, Jun Heo col punteggio di 15-14, al termine di un match avvincente ma che però ha relegato l’azzurro al quinto posto in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •