Martina Peterlini fa slalom tra le big sulle orme di Paris e Wierer

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Martina Peterlini è pronta al grande salto nello sci delle big: la ventiduenne azzurra ha raccontato in un’intervista rilasciata al portale sportnews.bz i suoi sogni e il suo retroterra sportivo, che presenta radici comuni con altri due meravigliosi interpreti delle discipline invernali, quali Dominik Paris e Dorothea Wierer. Come loro, infatti, la slalomista di Rovereto ha frequentato il liceo sportivo di Malles, una scuola che, per ammissione della stessa sportiva, garantisce un ottimo livello di istruzione e allenatori preparati e competenti. Oggi, Martina fa parte delle Fiamme Oro, che per lei rappresentano “un supporto fondamentale: sono infinitamente grata al gruppo sportivo della Polizia di Stato”.

Martina Peterlini: “Ho la neve nel sangue”

La vera notizia, però, è che Martina Peterlini quest’anno gareggerà in Coppa del Mondo di sci, dopo il posto fisso conquistato nella scorsa stagione grazie ai suoi primi punti ottenuti a Levi, in Finlandia, e a Zagabria, dove si è classificata quattordicesima. A questi traguardi, vanno abbinati due trionfi in Coppa Europa. Potersi sedere al Leader’s Corner è stato senza dubbio il momento più bello della stagione – ha dichiarato la giovane a sportnews.bz –. Penso e credo però di avere ancora molto margine di miglioramento”. D’altro canto lei la neve ce l’ha “nel sangue: con una famiglia di maestri di sci e le prime discese quando avevo solo due anni…”.

  •   
  •  
  •  
  •