Nadal punta il record di Federer, -3 ai 17 Slam in carriera

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

nadal punta il record di federer dei 17 slam

Roma – Il record dei 17 slam vinti in carriera da Roger Federer inizia a vacillare. Vincendo al Roland Garros Rafa Nadal si è portato a quota 14 e ora punta al rivale. L’età e la forma giocano a suo favore ma un aggancio non può comunque considerarsi scontato.

Vittorie negli Slam, Rafa prende Sampras. Federer deve tremare?

L’americano ha visto in pochi anni sfumare il suo record prima sotto i colpi di Roger Federer e poi sotto quelli di Nadal. La domanda che tutti si fanno ora è: riuscirà lo spagnolo a superare re Roger e diventare il migliore di sempre? Facendo una prima analisi “a sensazione” non si può non essere influenzati dallo strapotere del maiorchino sulla terra battuta. La risposta, in questo caso, non può che essere affermativa.
Andando un po’ più a fondo e valutando storia ed elementi anagrafici le chance si riducono un bel po’.

I numeri: solo Agassi ha vinto dopo i 29 anni

Nadal ha trionfato al Roland Garros 2014 all’età di 28 anni e 5 giorni. Lecito domandarsi quante volte un giocatore oltre i 28 anni si è aggiudicato uno slam. La risposta è semplice e, apparentemente, impietosa: da quando il tennis è diventato “Open”, con il mitico torneo di Bournemouth 1968, si sono giocati 185 tornei del Grande Slam. Di questi, 151 sono stati vinti da un giocatore di età inferiore a quella attuale di Nadal. Significa che soltanto il 18,37% dei tornei sono finiti a un giocatore più anziano. Non proprio una bella notizia per Rafa che per battere Roger dovrebbe chiedere ad Andrè Agassi, l’unico in grado di vincere 5 Slam dopo i 29 anni.

La gara è appena iniziata e non è da escludere un colpo di coda di re Roger Federer che vorrà dimostrare a Wimbledon di poter essere ancora il numero uno.

  •   
  •  
  •  
  •