Roger Federer allontana il ritiro: “Ho tante ragioni per continuare”

Pubblicato il autore: Lorenzo Carrega Segui

Roger Federer – Foto Getty Images© scelta da SuperNews


Roger Federer
, ormai trentasettenne, è considerato il più grande tennista di tutti i tempi.
E’ difficile trovare qualcuno che non la pensi esattamente così. Roger Federer ha incantato migliaia di tifosi, di esperti, di tennisti del passato, per il suo gioco molto vario e ricco di colpi.
E’ l’essenza stessa di questo sport. Se si dovesse trovare un nome alternativo, questo sarebbe Roger Federer. Un campione che ha fatto innamorare del tennis anche chi lo vedeva con un certo distacco.
La sua passione e la sua costanza di rendimento lo hanno portato fino a ventuno anni di carriera. Ma questo non pare il suo ultimo giro nella giostra del tennis, ma vuole concedersi ancora nuove sfide.

Non è il momento del suo ritiro, perché come da lui stesso ammesso ci sono ancora persone che amano vederlo giocare. Inoltre, lui stesso dice di divertirsi ancora. Lo scatto e l’agilità non sono più quelli di un tempo, ma quando hai la fortuna di fare ciò che ti è sempre piaciuto, tutto diventa più facile. Emblematiche queste sue dichiarazioni rilasciate dopo il Masters di Shanghai: ” Perché dovrei lasciare il mio posto se mi diverto e le persone amano guardarmi giocare? Questa è la sola motivazione per me. Voglio dire, è una motivazione abbastanza grande. Ho molte ragioni per continuare a giocare.”

Roger Federer è una persona rilassata, lo ammette candidamente. In una carriera in cui ha vinto 20 titoli slam, staccando nettamente tutti gli altri, ora c’è lo spazio per continuare a divertirsi finché il fisico glielo permetterà.
L’equilibrio, nella sua vita da atleta, è sempre stato al centro. Ha vissuto tutti questi anni al vertice stando attento anche alla parte ludica, al divertimento. Il tennis è sempre stato per lui l’aspetto più piacevole e divertente. La carriera è anche impegno e dedizione, ma lui ha sempre pensato di essere in una posizione privilegiata. La fortuna di aver costruito un successo così importante facendo sempre ciò che ha amato di più.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Sinner-Ramos-Vinolas: streaming e diretta tv Masters 1000 Montecarlo