Tennis, Carla Suarez Navarro: “Ho un tumore, dovrò fare sei mesi di chemio”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

La tennista spagnola Carla Suarez Navarro, che nello scorso dicembre aveva annunciato il ritiro ritiro a fine 2020, purtroppo nel pomeriggio di ieri tramite un video sul suo profilo Twitter ha annunciato, seduta su un letto d’ospedale, che ha un tumore e spiegando che dovrà fare sei mesi chemioterapia.
Queste le sue parole a riguardo: “Ciao a tutti, volevo farvi sapere che pochi giorni fa mi è stato diagnosticato un linfoma di Hodgkin. Dovrò fare sei mesi di chemioterapia. Al momento sto bene e sono calma, disposta ad affrontare qualunque cosa accada. La pazienza e la fiducia in me stessa mi hanno guidato durante la carriera. Non è il rivale più facile da affrontare, avrò davvero bisogno del mio meglio“.

Dunque la giocatrice classe ’88 (domani compirà 32 anni), ha lo stesso problema che colpì l’azzurra Francesca Schiavone dal quale fortunatamente è riuscita a guarire; che c’era qualcosa che non andava si era capito lo scorso mese quando non potendosi allenare, era uscita la notizia che non avrebbe partecipato agli US Open per dei forti dolore al petto che avevano bisogno di una TAC. Ricordiamo che Carla Suarez Navarro (ora numero 71 del ranking Wta) è uno delle poche giocatrici che gioca il rovescio ad un mano e nel febbraio 2016 era riuscita ad arrivare nella Top Ten (numero 6).

L’augurio che possiamo farle è quello di sconfiggere con tutte le sue forze questa brutta malattia e tornare a vivere come prima.

Carla Suarez Navarro, il suo tweet con video

  •   
  •  
  •  
  •