Rafa Nadal svela il suo calendario per il 2021: sedici i tornei dove sarà presente

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Lo spagnolo Rafa Nadal, attualmente numero due del ranking Atp, dopo una stagione 2020 molto particolare caratterizzata dall’emergenza Coronavirus, dove ha visto il maiorchino conquistare il ventesimo Slam grazie al tredicesimo successo al Roland Garros, diventando il terzo tennista (Ken Rosewall e Novak Djokovic gli altri due) della storia a vincere un Major in tre decenni diversi (2000-2010-2020). Oltre allo Slam parigino, il classe ’86 ha conquistato anche il torneo di Acapulco e ha raggiunto anche la millesima vittoria nel circuito, ottenuta al primo turno al Masters 1000 di Parigi-Bercy battendo il connazionale Feliciano Lopez.

Mentre la stagione tennistica è iniziata oggi con i tornei di Antalya e Delray Beach, Nadal ha deciso in quali tornei sarà presente,  dove spiccano, oltre i quattro tornei del Grande Slam, le Olimpiadi di Tokyo posticipati di dodici mesi per via della pandemia. Saranno invece cinque i Masters 1000 a cui parteciperà (gli Internazionali di Roma tra questi); il suo debutto avverrà il prossimo 1 febbraio nella Atp Cup (torneo tra Nazionali) mentre terminerà con la Coppa Davis di fine novembre.

Leggi anche:  Dove vedere Atp Kitzbuhel 2021: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Nadal, ecco la sua programmazione del 2021

  • Atp Cup (1-5 Febbraio)
  • Australian Open (8 Febbraio)
  • Mexican Open Acapulco (15 Marzo)
  • Masters 1000 Montecarlo (12 Aprile)
  • Barcellona (19 Aprile)
  • Masters 1000 Madrid Open (3 Maggio)
  • Masters 1000 Roma (10 Maggio)
  • Roland Garros (24 Maggio)
  • Wimbledon (28 Giugno)
  • Giochi Olimpici di Tokyo (26 Luglio)
  • Masters 1000 Toronto (9 Agosto)
  • Us Open (30 Agosto)
  • Laver Cup (20 Settembre)
  • Masters 1000 Parigi Bercy (1 Novembre)
  • Atp Finals di Torino (15 Novembre)
  • Coppa Davis Madrid (22 Novembre)
  •   
  •  
  •  
  •