Tennis: Ranking ATP e WTA aggiornati. Sinner sale in 31ª posizione

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Dopo 311 settimane in testa alla classifica ATP, Novak Djokovic continua ad essere l’uomo da battere e vista la distanza tra lui e Medvedev nel punteggio, per il serbo si prospetta ancora un lungo periodo al comando. Non è cambiato nulla nei i primi dieci se non lo scambio di posizione tra Federer, che scende al sesto posto, ed il greco Tsitsipas che sale al quinto.
Il maiorchino Rafa Nadal è terzo, mentre l’austriaco Thiem tiene stabile la quarta piazza. Al settimo posto c’è il tedesco Zverev e all’ottavo l’altro russo Andrey Rublev. Chiudono la Top-ten l’argentino Diego Schwartzman al nono posto e l’italiano Matteo Berrettini al decimo, distanziati l’uno dall’altro da soli 205 punti.

Classifica Top-ten maschile:
1) Djokovic             12.007 punti
2) Medvedev            9.712 pt.
3) Nadal                    9.670 pt.
4) Thiem                   8.625 pt.
5) Tsitsipas               6.655 pt.
6) Federer                 6.330 pt.
7) Zverev                   5.592 pt.
8) Rublev                  4.992 pt.
9) Schwartzman      3.617 pt.
10) Berrettini          3.412 pt.

Gli Italiani in Top-100
Per quanto riguarda gli azzurri meglio piazzati, spicca il 17mo posto di Fabio Fognini e distanziato dallo stesso troviamo Jannik Sinner in 31ª  posizione. Lorenzo Sonego scende alla 35ma, cosi come Stefano Travaglia che va ad occupare il 65mo gradino. Il siciliano Salvatore Caruso dopo la sconfitta nei 32mi in Cile perde 3 posizioni e diventa 79mo, seguito da Marco Cecchinato 89mo. L’ultimo degli italiani nei 100 è Gianluca Mager al 98mo scalino.

Classifica:
17) Fognini               2.530 pt.
31) Sinner                 1.694 pt.
35) Sonego               1.635 pt.
65) Travaglia           1.024 pt.
79) Caruso                  875 pt.
89) Cecchinato          833 pt.
98) Mager                   780 pt.

La situazione delle donne
Per le signore in gonnella l’australiana Ashleigh Barty è prima incontrastata davanti alla giapponese Naomi Osaka, che precede a sua volta la rumena Simona Halep, mentre la statunitense Sofia Kenin è quarta con quasi 400 punti di margine sulla quinta in classifica Elina Svitolina. Al sesto posto c’è Carolina Pliskova, la quale precede Serenona Williams che occupa il settimo. In ottava posizione troviamo Aryna Sabalenka  davanti a Bianca Andreescu nona, e Petra Kvitova decima. Risulta considerevole  il distacco tra le prime tre del ranking e le restanti giocatrici.

Classifica Top-ten femminile:
1) Barty               9.186 pt.
2) Osaka              7.835 pt.
3) Halep               7.255 pt.
4) Kenin               5.760 pt.
5) Svitolina          5.370 pt.
6) Pliskova           5.210 pt.
7) S.Williams       4.915 pt.
8) Sabalenka        4.810 pt.
9) Andreescu        4.735 pt.
10) Kvitova            4.571 pt.

Le azzurre
Purtroppo per le ragazze la classifica è alquanto avara di posizioni di rilievo, tanto è vero che la prima delle italiane è Camila Giorgi 84ma, seguita da Martina Trevisan 89ma. Nelle migliori 100 si trova anche  Jasmine Paolini  che precede Sara Errani al 108mo posto. L’altra azzurra Elisabetta Cocciaretto è 128ma , e dopo di lei ci sono Giulia Gatto-Monticone (171ma) e Martina Di Giuseppe (199ma).

Classifica:
84) Giorgi                          970 pt.
89) Trevisan                     890 pt.
100) Paolini                      831 pt.
108) Errani                       744 pt.
128) Cocciaretto              648 pt.
171) Gatto Monticone     435 pt.
199) Di Giuseppe             354 pt.

  •   
  •  
  •  
  •