WTA Doha: Kvitova tocca quota 28 titoli, superata Mandlikova

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La ceca Petra Kvitova, numero 10 al mondo, si aggiudica la diciannovesima edizione del Qatar Total Open, WTA 500 andato in scena a Doha sui campi in cemento del Khalifa International Tennis Complex. La nativa di Bilovec che lunedì compirà 31 anni bissa nella capitale qatariana l’affermazione ottenuta su Garbine Muguruza nella finale del 2018 imponendosi per la quinta volta consecutiva sulla spagnola di origini venezuelane con il netto punteggio di 6-2 6-1 in soltanto 66 minuti.

Per Kvitova che non riportava un trionfo da quasi due anni (Stoccarda, 28 aprile 2019) e in questo avvio di stagione aveva vinto solo due partite si tratta del ventottesimo titolo WTA in carriera, il diciannovesimo sul veloce. In patria, dopo aver superato Hana Mandlikova, solo la leggenda del tennis Martina Navratilova può vantare un maggior numero di tornei conquistati. Secondo ko in una finale nel 2021 per Muguruza che nello Yarra Valley Classic a Melbourne si era arresa all’australiana Ashleigh Barty. “Devo giocare meglio nelle partite decisive” ha dichiarato al termine della sfida la 27enne di Caracas.

Leggi anche:  Fognini e il retroscena delle frase incriminata, ma lui non ci sta: "Hanno voluto farmela pagare"

ALBO D’ORO
2 titoli:
Anastasija Myskina (2003 e 2004)
Maria Sharapova (2005 e 2008)
Victoria Azarenka (2012 e 2013)
Petra Kvitova (2018 e 2021)
1 titolo:
Martina Hingis (2001)
Monica Seles (2002)
Nadia Petrova (2006)
Justine Henin (2007)
Vera Zvonareva (2011)
Simona Halep (2014)
Lucie Safarova (2015)
Carla Suarez Navarro (2016)
Karolina Pliskova (2017)
Elise Mertens (2019)
Aryna Sabalenka (2020)

  •   
  •  
  •  
  •