Roger Federer rinuncia a Tokyo 2020: ecco perchè

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

Roger Federer

Roger Federer è lontano dalla piena forma. Il tennista, nel pomeriggio di ieri, ha diramato un comunicato con cui ha dato una terribile notizia ai suoi tifosi: non parteciperà a Tokyo 2020. Lo svizzero è l’ultimo, in ordine cronologico, a rinunciare alla spedizione nipponica. Sono già svariate le stelle della racchetta che hanno deciso di “boicottare” i cinque anelli: Jannik Sinner, Dominic Thiem, Serena Williams, Rafael Nadal.

Roger Federer rinuncia a Tokyo ecco perchè

La causa del forfait di uno dei più grandi tennisti di tutti i tempi, è da ricercare nelle sue precarie condizioni fisiche. Infatti nel comunicato diramato ieri e riportato dal Corriere dello Sport Federer ha dichiarato che: “Durante la stagione sull’erba, purtroppo, ho avuto una battuta d’arresto al ginocchio e ho accettato di ritirarmi dai Giochi Olimpici di Tokyo. Sono molto deluso, perchè è stato un onore e un momento clou della mia carriera ogni volta che rappresento la Svizzera”. E poi ha aggiunto: “Ho già iniziato la riabilitazione nella speranza di tornare al tour entro la fine dell’estate. Auguro buona fortuna a tutta la squadra svizzera e farò il tifo da lontano”. L’atleta, già nel torneo di Wimbledon (poi vinto da Djokovic), non era apparso in forma come dimostrato dall’eliminazione ad opera di Hurkacz in tre set.

  •   
  •  
  •  
  •