Australian Open, Murray irritato dal siuu di Cristiano Ronaldo

Pubblicato il autore: Emanuela Francini

Murray
Un’incredibile prova di forza del britannico Andy Murray. Il famoso tennista nel primo turno degli Australian Open batte Basilashvili in 3 ore e 52 minuti. I risultati sono stati: 6-1, 3-6, 6-4, 6-7 (5), 6-4. Esordio ok, faticoso ma ok, rovinato leggermente da qualche mugugno del pubblico australiano. In questo rumore che ha infastidito l’atleta c’entra indirettamente Cristiano Ronaldo.

Murray: “Particolarmente irritato”

Cristiano Ronaldo oramai con la sua esultanza è diventato un vero e proprio meme. Sono tantissime le persone che sui social e nella realtà usano il siuuu. Al punto che questa esultanza è arrivata agli Australian Open. Il noto tennista Murray ha infatti spiegato come durante il match sentiva rumori che sembravano fischi. Questo lo ha infastidito per tutto il match, capendo che alla fine si trattava di altro. “Penso fosse ‘Siuu’ o comunque qualcosa che dice Cristiano Ronaldo quando segna“. Già, qualcuno ha trasferito il noto verso che CR7 fa quando esulta da Old Trafford ai campi degli Australian Open, infastidendo Murray che si è detto “particolarmente irritato“. Nonostante ciò, il tennista è riuscito a vincere e a non farsi distrarre.

Leggi anche:  Fognini-Van De Zandschulp, dove vedere Roland Garros 2022 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario

Ora nel prossimo turno il britannico incontrerà il giapponese Taro Daniel e dopo la squalifica di Djokovic si appresta ad essere il favorito per la vittoria finale.

  •   
  •  
  •  
  •