Paolo Condò e Marco Pastonesi ospiti dell’evento Parole di Sport

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui


Prendi due delle più grandi firme dello sport italiano e mettile insieme ad un evento, cosa potrà uscire se non una serata unica e ricca di emozioni?
Gran parte del merito va all’associazione culturale Sport Inzago che in collaborazione con l’amministrazione comunale ha organizzato per il 2019 diversi incontri con un unico e semplice tema: Parole di Sport, un modo diverso di ascoltare un libro, leggerlo. Proprio da un testo gli ospiti degli incontri, accompagnati da musicisti e attori, iniziano a parlare e dialogare con il pubblico ed è questo l’obiettivo della 3°edizione del progetto Parliamo di Sport viviamo lo Sport: lo sport che si fa teatro, musica, storia, spiritualità se non religione, magari anche circo o cabaret.

Il primo appuntamento si è tenuto lunedì 4 febbraio presso l’Auditorium De André e i “super” ospiti di questa serata sono stati i giornalisti Paolo Condò e Marco Pastonesi, accompagnati da Tamara Bartolini e Michele Baronio rispettivamente alla voce e alla chitarra. L’incontro “Un Capitano” è anche il titolo del libro che il giornalista Paolo Condò ha scritto insieme all’ex capitano della Roma Francesco Totti, un’autobiografia della storica bandiera della società giallorossa e del calcio italiano. Proprio dalla lettura di alcuni spezzoni del libro gli spettatori sono riusciti a cogliere aspetti sconosciuti del campione che troppo spesso è associato agli stereotipi che gli sono stati attribuiti durante la sua carriera dai giornali e dalla televisione. É proprio questo l’obiettivo di Parole di Sport: far conoscere tramite la letteratura sportiva eventi, emozioni e la normalità della vita di uno sportivo tramite delle pagine scritte.

potrebbe interessarti ancheColonia-Borussia Dortmund 1-3 (Video Gol Highlights): il BVB la spunta nel finale con Hakimi-Alcacer. Seconda vittoria per i gialloneri

Paolo Condò ha raccontato il personaggio di Francesco Totti tramite diversi aneddoti, dipingendolo come un uomo molto pigro e timido nella vita privata mentre nel momento in cui entrava a contatto con un campo da calcio si trasformava, perché a detta di Totti “il campo di calcio è una giungla e qui sopravvivono solo i più forti e preparati“. L’opinionista di Sky Sport stuzzicato dalle numerose domande di Marco Pastonesi ha raccontato di come il giocatore era costretto a fughe dai ristoranti tramite i conventi adiacenti per non essere sommerso dalla folla, dei diversi stratagemmi organizzati con gli amici fidati per poter uscire e riacquistare un pò di libertà ma soprattutto ha raccontato della forte amicizia tra Francesco e Antonio Cassano, il rifiuto della super offerta fatta da Florentino Perez per portarlo tra le file dei blancos e quel pensiero che ritorna spesso tra le righe del libro dimostrando tutta l’umanità e semplicità di questo giocatore “cosa mai devo fare per essere degno di un amore così grande“.
Entrambi i giornalisti hanno regalato diversi spunti di riflessione al numeroso pubblico presente sul mondo del giornalismo sportivo e soprattutto sulle varie difficoltà che si hanno nel parlare con i protagonisti delle imprese sportive, spesso infatti i giornalisti sono bloccati da filtri che le società e i procuratori impongono.
La serata si è conclusa tra gli applausi dopo due ore intense di dialoghi e risate che hanno tenuto incollato alle sedie il numeroso pubblico accorso all’evento.

potrebbe interessarti ancheAston Villa-Everton 2-0 (Video Gol Highlights): primo stop per i Toffees, solo mezz’ora per Kean

Parliamo di Sport viviamo lo sport è nato nel 2016 come un percorso di soli tre incontri, ben presto si è trasformato in un progetto molto più ampio che ha coinvolto le 12 associazioni sportive presenti nel paese insieme all’Oratorio SS. Luigi e Domenico e la Pro Loco di Inzago. Il punto di forza di questo progetto è da ricercarsi nella stretta collaborazione delle diverse realtà territoriali che si sono unite per sostenere l’iniziativa che ha come unico obiettivo quello di sdoganare lo sport affrontando le varie tematiche senza il filtro dei giornali e delle televisioni.
Il prossimo appuntamento è lunedì 4 marzo alle ore 21.00, ospite della serata il capitano dell’Azimut Modena Volley e della Nazionale Italiana di Pallavolo Ivan Zaytsev.

notizie sul temaSerie A, tutti gli infortunati della prima giornata: Lazio senza Milinkovic e LulicOlympiacos-Krasnodar 4-0 (Video Gol Highlights): i greci ipotecano la qualificazione. Sugli scudi Randelovic, autore di una doppiettaChampions League, risultati andata playoff: Olympiakos a valanga, bene la Dinamo Zagabria
  •   
  •  
  •  
  •