Volley, Italia- Portogallo finisce con un netto 3-0

Pubblicato il autore: Linda Zanoni Segui

L’Italvolley maschile esce vittoriosa dalla partita contro il Portogallo giocata alle 13. Ottime prestazioni e risultati fino a qui: la nazionale di Blengini ha perso una sola partita, la prima contro l’Iran. Poi per gli azzurri 3 vittorie consecutive, tutte nette per 3 a 0 (contro la Germania e la Cina) e una per 3 a 1 contro gli USA. A queste si aggiunge la vittoria di poco fa, che fa calare il poker di vittorie.

Stando alle quotazioni, l’Italia partiva nettamente da favorita, confrontandosi contro una squadra tecnicamente inferiore. Blengini ha però sottolineato di non dover sottovalutare il Portogallo, essendo un avversario insidioso. E così non è stato.

Il sestetto azzurro

Come già annunciato da Blengini al momento delle convocazioni, per questa Nations League ha deciso di far emergere il talento dei giovani italiani, lasciando a casa tutti i big, tra cui Lanza, Juantorena e Zaytsev. L’Italia per questo match si affida al suo palleggiatore di fiducia, Giannelli, affiancato dai due centrali Anzani e Russo (quest’ultimo reduce da ottime giocate negli ultimi match), dall’opposto Nelli e dagli schiacciatori Antonov e Cavuto e, per ultimo, dal libero Balaso.

potrebbe interessarti ancheNations League: addio semifinali per l’Italvolley femminile

Il primo set

Nei primi minuti si gioca punto a punto. Primo set equilibrato, con il Portogallo che sembra sul pezzo fino a metà set. Poi sale in cattedra l’Italia e, soprattutto, il centrale Simone Anzani, che realizza diversi muri e ottimi attacchi. Grazie al trascinatore Anzani, l’Italia distacca nettamente il Portogallo e il set termina così, con un netto 25-13 per gli azzurri.

Il secondo set

Così come il primo, anche il secondo set inizia in modo equilibrato. Verso la metà del set, è il Portogallo che si porta in vantaggio, sfruttando un momento di difficoltà dei ragazzi di Blengini. Tale vantaggio, però, risulta precario, anche se l’Italia non riesce a portarsi avanti e a distanziare l’avversario. In questa fase si va avanti punto a punto. Alla fine la nazionale italiana tira fuori il carattere e, grazie all’apporto di tutta la squadra, porta a casa anche il secondo set. Finisce 25-20.

potrebbe interessarti ancheVolley, Final Six: Cina-Italia, diretta tv e streaming oggi 5 luglio

Il terzo set

Il terzo set comincia con l’Italia che va fortissima. Portogallo che in questa ultima fase sembra cedere un pochino, complice anche la grande tecnica degli azzurri. Nonostante il distacco di 10 punti a metà set, Blengini invita i suoi a non mollare e a rimanere concentrati fino alla fine del match. Ultimo set che evidenzia l’ottima sintonia tra gli azzurri. Il Portogallo non ne ha più e il set termina così sul 25-11.

Prestazione convincente di tutti gli azzurri contro una squadra che, nel secondo set, si è dimostrata ostica. Match di spessore dell’Italia che prosegue questa competizione con 4 vittorie e una sconfitta. Per ora, la Nations League sta premiando la scelta di Blengini di puntare sui giovani. Appuntamento a domani contro la Russia, uno tra gli avversari più forti di questa competizione (match alle ore 16).

notizie sul temaFinal Six, Italia-Turchia 0-3: brutta sconfitta per le azzurre, domani contro la Cina è in gioco la semifinaleVolley femminile, Nations League: i gironi e il calendario delle Final Six al via oggi con l’Italia protagonistaVolley, Nations League: Italia-Francia 1-3, quarta sconfitta consecutiva per gli azzurri che dicono addio alle Final Six
  •   
  •  
  •  
  •