Ligue 1, cuore Monaco, battuto il Lione in rimonta

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui


Un posticipo della 24^ giornata di Ligue 1 a dir poco spettacolare quello giocatosi allo Stade Louis II tra Monaco e Lione. Le due squadre si sono date battaglia fino all’ultimo minuto, senza esclusione di colpi, in un vero e proprio scontro diretto per la qualificazione alla prossima Champions League. Il risultato finale, ha visto il Lione sconfitto dalla formazione monegasca con uno spettacolare e rocambolesco 3-2. Gli ospiti passano in vantaggio al 12′ grazie al dominicano Mariano Diaz che batte il portiere croato Subasic, con un destro da fuori area tutt’altro che imparabile. Il Monaco accusa il colpo, ed ecco che al 27′ arriva il raddoppio della squadra di Bruno Genesio, con la zampata vincente di Bertrand Traoré, su un cross di Mendy e difesa biancorossa da rivedere. Quando tutto sembra ormai perduto per la squadra di Leonardo Jardim, ecco che l’ex laziale Keita Balde accorcia le distanze con una bella azione solitaria, calciando con il destro il pallone che si insacca in rete. Emozioni che non finiscono mai, perché, dopo 5 minuti viene fischiato un calcio di rigore per la squadra di casa. Rigore sbagliato, ma poi trasformato sulla respinta dal colombiano Radamel Falcao.
Prima di entrare negli spogliatoi, Keita Balde, macchia la sua prestazione, lasciando i suoi in inferiorità numerica, prima prendendo un giallo per proteste, poi per un fallo ingenuo. Nel secondo tempo, nonostante la superiorità numerica, il Lione non riesce a chiudere la partita, ed ecco che il Monaco passa clamorosamente in vantaggio a due minuti dalla fine, completando la rimonta grazie alla rete del giovane portoghese Rony Lopes.

potrebbe interessarti ancheSarri, il Monaco è più di una tentazione per il tecnico del Napoli

Tre punti importantissimi per il club del Principato, che raggiunge quota 50 punti superando proprio il Lione (48punti).
I biancorossi raggiungono il terzo posto in classifica ad una sola lunghezza dal Marsiglia di Rudi Garcia, seconda forza del campionato, staccato di ben 11 punti dall’insuperabile Paris Saint Germain.

potrebbe interessarti ancheSarri, il Monaco ci prova con un ingaggio monstre

notizie sul temaLione indagato dall’Uefa, ecco cosa rischia la squadra francesePietro Pellegri ko per pubalgia. Il Monaco annuncia l’intervento chirurgicoMilan, cresce l’interesse per Memphis Depay
  •   
  •  
  •  
  •